Spose in rosso? Perché no, ma attenzione a non sbagliare il trucco!

Una donna che decide di sposare in rosso ha una personalità molto eccentrica, passionale e vivace, e spesso se sceglie un vestito da sposa in questa tonalità avrà bisogno di un make up studiato nei minimi particolari.

Un trucco sposa per abito rosso può essere declinato nei toni naturali se si vuole mantenere, nonostante l’abito, un aspetto il più possibile acqua e sapone: quindi via libera a un fondotinta leggero, un blush aranciato o beige e un lucidalabbra nude.

Possiamo focalizzare l’attenzione sugli occhi ridisegnando le sopracciglia con una matita apposita, ingrandendoli passando una matita color panna nella rima ciliare inferiore, e mettendo il mascara sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori, stendendolo una seconda volta se vogliamo dare loro un effetto volumizzante.

Se invece anche nel make-up vogliamo stupire, possiamo sostituire il lucidalabbra nude con un rossetto rosso carico. Usiamolo a lunga tenuta, ce ne sono alcuni di Max Factor o Kiko che, applicati con un pennellino rigido, permettono di seguire alla perfezione il contorno delle labbra e sono resistenti all’acqua, al bacio dello sposo e al pranzo di nozze. Per gli occhi, avremo un effetto ‘teatrale’ se prima del mascara indosseremo le ciglia finte.

Preparatevi ad emozionare ed emozionarvi!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-06-2015


Chi sono i Robertson di Duck Dynasty

Come farsi truccare da Clio