Trucco sposa per abito floreale

Una sposa di primavera in abito floreale non passerà certo inosservata. Ma col make up giusto!

chiudi

Caricamento Player...

Con il diffondersi della tendenza del matrimonio country chic o shabby chic, tantissime ragazze scelgono di indossare un abito floreale per il giorno delle nozze, per rimanere in tono col resto del ricevimento. Ma tutto deve essere curato nei minimi dettagli, a cominciare dal make up.

Un trucco sposa per abito floreale deve essere innanzitutto delicato: se già la stoffa del vestito è di per sé vistosa, un make up troppo forte potrebbe non essere appropriato. Quindi, ispiriamoci alle tonalità scelte per l’abito nuziale, ma in maniera sobria.

Applichiamo un fondotinta coprente un tono più scuro della pelle, che uniformerà l’incarnato e minimizzerà l’eventuale presenza di lentiggini o macchie scure; stendiamo un ombretto compatto color cipria su tutta la palpebra superiore e uno due toni più scuri su quella inferiore. Con l’eye liner tracciamo una linea sulla palpebra mobile uscendo fuori 4-5 mm dalla fine dell’occhio. Per un effetto più delicato possiamo anche usare una matita da sfumare. Volendo, al posto delle tonalità naturali, possiamo sostituire il colore degli ombretti con celeste-blu, oppure oro-verde militare, anche abbinando le suddette tonalità al colore degli occhi.

Il mascara scegliamolo non volumizzante, ma che separi e allunghi: definendo le ciglia una ad una le renderà visibili senza caricarle eccessivamente. Un blush color pesca e un lucidalabbra trasparente (eventualmente sostituito da un rossetto mat nude) completeranno l’opera.

I nostri lineamenti risalteranno, ma non sembreremo volgari ed avremo un’aria perfettamente in tono col nostro bell’abito da sposa floreale.