Trucchi per un perfetto clown contouring

Il countouring ormai è una tecnica ben conosciuta.

Esso  permette di applicare sul viso le giuste quantità di ombreggiature e di colore per modellare il viso e ottenere un certo effetto finale specifico. E’ da sempre utilizzato per giocare sui contrasti e con le luci. Ma un altro modo di giocare con queste tecniche ottiche è stato da poco reso famoso con un tutorial dalla blogger Bella de Lune, che stanca di sentirsi chiamare clown per i suoi contouring intensi, ha voluto renderli ancora più elaborati.

La tecnica include anche il colore applicandolo a blocchi geometrici come nei clown non soltanto con chiaroscuri. I prodotti usati devono essere preferibilmente in crema per la facilità di stesura. L’ illuminante va applicato sul naso, sulla fronte a forma di luna capovolta oltre che sugli zigomi e sul mento

Il fondotinta scuro andrà invece applicato dagli zigomi fino alla  bocca, sui bordi della fronte e sopra l’illuminante sul mento.

Il colore va invece applicato a forma di triangolo rovesciato sotto gli occhi e a forma di cerchio sugli zigomi.  Con una beauty blender, la spugnetta, si sfumano leggermente le linee nette tracciate in precedenza e si inizia ad applicare il fondotinta con un pennello, cercando di non cancellare le linee dei contorni sottostanti.

Spennellate poi cipria sulle parti più chiare per non cancellare la tridimensionalità del risultato.

ultimo aggiornamento: 11-01-2016

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X