Trucchi per fare una perfetta tinta fai da te

Alcuni trucchi per fare una perfetta tinta fai da te ed evitare sbagli dannosi per i nostri capelli.

chiudi

Caricamento Player...

La colorazione dei nostri capelli non sarà più un problema se conosceremo alcuni importanti trucchi per una perfetta tinta fai da te.

Prima o poi tutte le donne decidono di ricorrere alla tintura per capelli: chi lo fa perché è stufa del proprio colore, chi invece perché si trova di fronte alla necessità di dover coprire i capelli bianchi, fatto sta che nel momento in cui si iniziano a tingere i capelli si deve fare bene attenzione oltre al prodotto che si sceglie anche come lo si applica. Se per tingere le chiome ci si rivolge ad un parrucchiere professionista non si avrà nessun problema, ma se invece si ricorre a una tintura da fare in casa conoscere i trucchi per fare una perfetta tinta fai da te sarà molto utile per non rovinare i capelli ed ottenere risultati del tutto simili a quelli di un salone di bellezza.

Prima di tutto, scegliamo un colore il più possibile simile alla nostra tonalità naturale: i capelli molto scuri sono difficili da far diventare biondi anche dal parrucchiere, figuriamoci se decidiamo di fare da sole e siamo alle prime armi! In questo caso è meglio optare per delle méches, con cui potremo ottenere una maggiore schiaritura, ma senza esagerare con l’ossigeno. Le colorazioni scure sono invece quelle che tendono a coprire prima e meglio sia su basi chiare che su basi scure. Se abbiamo tanti capelli bianchi o li abbiamo decolorati di recente, evitiamo di scegliere una tintura senza ammoniaca perché non garantirebbe una copertura ottimale, e, cosa importantissima, quando acquistiamo la tintura atteniamoci sempre scrupolosamente al foglietto illustrativo onde evitare pasticci che potrebbero danneggiare i nostri capelli irreparabilmente, ma soprattutto non tingiamo i capelli se abbiamo fatto da pochi giorni la permanente o un altro tipo di tintura.

Facciamo sempre una prova sulla pelle prima di stendere il prodotto: basterà applicarne un pochino dietro l’orecchio un paio di giorni prima di fare la tintura per verificare se insorgono reazioni allergiche. Al momento del passaggio della tinta ricordiamoci di proteggere il cuoio capelluto con un prodotto specifico, e di utilizzare sempre i guanti: applichiamo il colore con il pennello partendo dalla radice e scendendo sulle lunghezze, specie se stiamo tingendo capelli già colorati fino a coprirli in maniera uniforme. Se nel kit acquistato è presente anche una maschera riparatrice dopo colore, non dimentichiamo di utilizzarla, sarà un vero toccasana per i nostri capelli appena colorati.

Seguendo questi semplici trucchi per una perfetta tinta fai da te non avremo nessun problema se decideremo di tingere la nostra capigliatura in casa.