Rimettersi in forma, depurarsi e disintossicarsi? Ecco la dieta del limone

Un frutto alleato per perdere peso, drenare e depurare l’organismo: ecco cosa può fare in soli 3 giorni la dieta del limone (attenzione però, gli esperti sono scettici)

Il limone è ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, oltre che utilissimo per maschere di bellezza e addirittura per le pulizie di casa. Inoltre, negli ultimi anni ha guadagnato popolarità la dieta del limone, un regime alimentare di tre giorni/una settimana che vi permetterà di perdere peso e di depurare l’organismo. In realtà le diete in circolazione sono due: una da una settimana e una da tre giorni.

Iniziamo con una premessa: il limone non fa dimagrire in sè, questa è una leggenda metropolitana. Scopriamo quindi come inserire il limone nel vostro piano alimentare e come funziona questa dieta sgonfiante (molto drastica).

Dieta del limone: 3 giorni per dimagrire

La Lemonade Detox Diet nasce intorno agli anni ’60, per opera di Stanley Burroughs, il suo inventore. Nel suo libro ne spiega anche i benefici: tra questi il miglioramento della prospettiva e della lucidità, del sonno e persino la remissione da alcune dipendenze.

Secondo la dieta del limone, al mattino è bene iniziare la giornata con un bel bicchiere di acqua tiepida e limone, mezz’ora prima di fare colazione. Quest’ultima sarà composta da frutta di qualunque genere (mirtilli, fragole, more a piacere) a volontà e 5 mandorle fresche.

limoni
Fonte foto: https://pixabay.com/it/limone-albero-di-limone-1117562/

A metà mattinata si può fare uno spuntino composto da una limonata e un frutto, meglio una banana o una mela. A pranzo è bene scegliere un piatto a base di legumi conditi con poco olio e limone, oppure si può fare una zuppa di verdura con due fette di pane integrale.

A merenda si consumerà altra limonata non zuccherata, accompagnata da verdure crude o biscotti d’avena e formaggio spalmabile.

Per cena si può optare per pesce o petto di pollo alla griglia, accompagnati da verdure e conditi con olio e limone.

Prima di dormire si conclude la giornata con un’ultima bella limonata tiepida.

Come dimagrire in una settimana con la dieta del limone

La “seconda” dieta del limone, quella ideata dalla dottoressa Martine Andrè è un regime ipocalorico con un caposaldo: una bevanda a base di acqua, due cucchiai di succo di limone fresco, peperoncino di Cayenna e due cucchiai di sciroppo di acero. Questa sorta di limonata ricca di vitamina C agirebbe come depurativo e rimineralizzante, disintossica, stimola la diuresi e stimola il metabolismo.

Questa bevanda va assunta sia durante la giornata che il mattino a digiuno come prima cosa, per un totale di 6 volte al giorno (12 in caso di attacchi di fame). Divieto assoluto di alcolici (vino, birra e superalcolici) e di dolci; fondamentale, invece l’attività fisica di almeno 30 minuti al giorno.

Colazione: dopo la bevanda, yogurt magro, frutta fresca e avena.

Spuntino di metà mattinata: un altro bicchiere di bevanda, mandorle e frutta fresca.

Pranzo: un’insalata di legumi o di riso integrale con contorno di verdura.

Merenda: un bicchiere di bevanda al limone e un frutto

acqua e limone
Fonte foto: https://pixabay.com/it/beach-bevande-agrumi-freddo-drink-3468107/

Per cena, infine, pesce o pollo alla griglia con verdure bollite. Prima di dormire, un ultimo bicchiere di bevanda al limone.

Lo schema della cura del limone non è molto diverso nelle sue due versioni: 5 pasti piccoli e grandi quantità della limonata.

Dieta del limone: funziona?

Negli anni, alla drastica dieta sono state apportate delle modifiche soprattutto a causa dell’enorme stress al quale viene sottoposto l’organismo. I pericoli legati a questo regime alimentare sono svariati: carenza di energia, di sali minerali e vitamine. È evidente che la dieta del limone sia una strategia alimentare rischiosa e che non va portata avanti per più di una settimana (e comunque prima è meglio sentire il proprio medico).

Gli alimenti e le calorie sono pochi (in molti, infatti, non vanno oltre il terzo giorno). Il consiglio? La bevanda al limone può essere consumata tranquillamente, visti i suoi numerosi benefici, ma accompagnata ad un’alimentazione equilibrata e varia, non di sicuro a un digiuno forzato.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/limone-albero-di-limone-1117562/

ultimo aggiornamento: 10-07-2018

Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X