Il digiuno è una pratica millenaria che affonda le sue radici nella storia dell’uomo e i suoi benefici sono tantissimi: ecco le cose da sapere e cosa potresti ottenere.

Molte persone che hanno provato un digiuno di lungo periodo (da 14 giorni in su) riportano generalmente: chiarezza di pensiero, calma profonda, ispirazione di vita, remissione di sintomi e benessere generalizzato. Anche la pelle si fa più giovane, più tonica e luminosa.

Tra tutti i modi per purificare il corpo, è il metodo più rapido e, per certi versi, brutale. Oltre alla detox, i benefici del digiuno si moltiplicano su corpo, mente e spirito. Ma scopriamone di più.

I benefici del digiuno terapeutico

Questa pratica serve a purificare il corpo dalle tossine, combattere malattie e infiammazioni, favorire mente, concentrazione e relax e ritrovare bellezza e forma fisica.

Inoltre, se si digiuna si prevengono soprattutto malattie dell’apparato cardiaco, artriti e allergie, nonché problemi di natura infiammatoria. Ma come abbiamo detto, anche la mente va a beneficiarne: digiunare fa bene alla calma, alla concentrazione ed è un ottimo rimedio contro ansia, stress e altri sintomi simili.

Digiuno
Digiuno

Come digiunare: tempi e modalità

La durata di un digiuno è da decidere accuratamente. La tempistica non è uguale per tutti perché ognuno di noi è diverso. Al termine, fai attenzione alla rialimentazione, deve essere lenta e progressiva, e per le fasi precedenti consulta un medico o uno specialista.

In generale esistono diversi metodi: il digiuno integrale, che si sconsiglia di applicare se non sotto un accuratissimo controllo medico, il digiuno modificato dove il paziente può accedere a succhi, tisane, brodi o verdure e le monodiete, che consistono nell’assumere un solo alimento.

Digiuno per dimagrire? Ecco la verità

Come prima cosa, mettiamo subito in chiaro che tra i benefici del digiuno non c’è la perdita di peso. Se si intraprende questo percorso per 14 giorni si può arrivare a perdere anche 20 chili: bisogna però sapere che generalmente al termine del digiuno si tende a recuperare rapidamente e completamente il peso perduto.

Il corpo e la mente si liberano dalle tossine accumulate e questo si riflette in un complessivo riallineamento di corpo, mente e spirito. In parallelo emerge la calma ed una ritrovata ispirazione per la vita.

Il digiuno terapeutico è una realtà che viene praticata in cliniche specializzate in Occidente: in Russia è una pratica considerata normale e molte persone la praticano regolarmente. La pelle si depura dai grassi e dalle tossine che ha accumulato, e diventa sensibilmente più tonica e luminosa.

Digiunare fa bene?

Molte persone temono di morire di fame, ma questo non succederà. Il corpo è una macchina incredibilmente raffinata e dopo qualche giorno si renderà conto che lo stimolo della fame è inutile, e la fame solitamente tende a sparire.

Ricorda di rivolgerti sempre ad uno specialista: se decidi di imbarcarti nella meravigliosa esperienza di un digiuno di lungo periodo, una clinica specializzata può essere la scelta migliore per te.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Il Macedonio Melloni di Milano è il primo ospedale per la salute della donna

Tè Matcha e cocco: come preparare in casa una bevanda salutare