Che cosa sono le tonsille criptiche

Che cosa sono le tonsille criptiche? Tranquilli, non si tratta di una patologia grave, ma è frequente in adolescenti e giovani adulti, rara nei bambini.

chiudi

Caricamento Player...

Prima di tutto chiariamo: non è un’infezione, ma una comparsa ripetuta di placche biancastre e maleodoranti a carico delle tonsille.

Non si presenta fortunatamente febbre, né dolore. Il povero sfortunato sente come la presenza di un corpo estraneo nella gola, accompagnato da un’alitosi e da un sapore amaro e sgradevole in bocca.

Ma quali sono le cause? C’è da sapere che con l’adolescenza inizia un processo chiamato “involuzione tonsillare” e si ha una vera e propria riduzione del tessuto linfatico. Questa riduzione volumetrica del tessuto linfatico in alcuni soggetto non viene assecondata dall’impalcatura fibrosa, per cui compaiono delle cavità in cui si depositano resti alimentari che non vengono ovviamente digeriti.

In questo modo vanno incontro a processi putrefattivi, ecco la causa del cattivo odore. In termini medici, si forma il “detritus”, oppure “caseum”, così detto a causa della sua colorazione biancastra.

Un ottimo specialista può consigliare la giusta terapia, ovviamente senza antibiotici perché non è un’infezione – come abbiamo detto. Spesso è vero anche che la malattia si risolve da sé, usando dei buoni collutori.