The Morning Show 2 avrà tante novità, ma anche tante conferme rispetto alla prima stagione. Ecco tutto quel che ne sappiamo.

Da dove riprenderanno le vicende raccontate su schermo? È questa la domanda più frequente tra gli spettatori riguardo a The Morning Show 2. Alla luce degli eventi del season finale, il pubblico freme dalla voglia di sapere cosa abbiano in serbo i responsabili del prodotto. Ecco tutte le informazioni finora trapelate, in forma ufficiosa o ufficiale, in merito, dalla data di uscita, alla trama e al cast, fino alle location.

The Morning Show 2: a quando l’uscita in Italia?

Apple TV+ ha annunciata la data di rilascio delle nuove puntate con la diffusione del primo teaser trailer. Ebbene, il lancio è fissato al 17 settembre 2021. La produzione ha avviato i lavori nell’autunno scorso ma ha dovuto decretare il provvisorio fermo causa Covid-19, in via completamente precauzionale. Cast e crew hanno ripreso possesso del set il 19 ottobre 2020.

The Morning Show 2
Fonte foto: https://www.facebook.com/TheMorningShowAppleTVPlus/

The Morning Show 2: la trama della serie tv

Anticipazioni nel vero senso della parola non ce ne sono, ma, dato il finale della season 1, la trasmissione e l’intero network subiranno probabilmente uno stravolgimento considerevole. Nello specifico. Alex ha appena intrapreso la via della redenzione e ha ancora parecchio da dimostrare. Inoltre, il suo rapporto con Bradley otterrà rilievo. Le due cooperano da pochi mesi e, sebbene abbiano affrontato insieme a un paio di traumatiche esperienze, sono poco più che estranee.

Ai microfoni dell’Hollywood Reporter, la showrunner Kerry Ehrin ha affermato: “Direi che la seconda stagione si concentra molto sul periodo di transizione. E allo stesso tempo procedono anche le stesse dinamiche [della prima]. Si stabiliscono nuove regole, ma poi si ricade. Questo è vero nella realtà, dove diventa: stiamo garantendo i diritti delle donne solo a parole?”. Inoltre, la Ehrin ha sottolineato che il personaggio di Cory, parecchio caro dei fan, riceverà maggiore risalto.

The Morning Show 2: il cast

La storia della S2 verterà, anzitutto, attorno alle figure della conduttrice Alex Levy e della reporter Bradley Jackson, rispettivamente interpretate da Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, senza dimenticare Mitch Kessler, portato in scena da Steve Carell. Quest’ultimo aveva firmato per un solo anno, ma la showrunner è riuscita nel compito di assicurarsi il proseguo della collaborazione. Per il resto, pare probabile pure la conferma di: Janina Gavankar (con il personaggio di Alison Namazi), Desean Terry (Daniel Henderson), Karen Pittman (Mia Jordan), Bel Powley (Claire Conway), Mark Duplass (Chip Black), Néstor Carbonell (Yanko Flores), Billy Crudup (Cory Ellison). Non rifarà capolino Gubu Mbatha-Raw, in quanto Hannah Shoenfeld si è suicidata al termine del primo ciclo di episodi.

Il cast dà poi il benvenuto a Julianna Margulies, nelle vesti di Laura Peterson, una presentatrice di UBA News. Si aggregano infine: Hasan Minhaj come Eric, nuovo innesto nella squadra del Morning Show; Ruairi O’Connor come Ty Fitzgerald, esperta star di YouTube molto carismatica; Greta Lee come Stella Bank, ambiziosa leader di una società di media online indirizzata ad un pubblico di Millenial e della cosiddetta Generazione Z.

La serie televisiva è liberamente ispirata al libro Top of the Morning, che ha fornito ulteriori spunti all’idea di Michael Ellenberg. L’autore Brian Stelter, corrispondente della CNN, presta servizio anche da consulente. Tra le produttrici esecutive figurano Kerry Ehrin, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon.

The Morning Show 2: il trailer

Apple TV+ ha diramato il seguente teaser trailer della S2, nella quale comunica peraltro la data di rilascio:

The Morning Show 2: le location della serie tv

Nonostante sia ambientato a New York City, la prima stagione è stata girata in California, prevalentemente nel James Oviatt Building a Los Angeles. È facile prevedere che le location rimangano pressoché invariate.

ultimo aggiornamento: 26-07-2021


Cuori: tutto sulla fiction Rai ambientata nella Torino degli anni ’60

La Fantastica Signora Maisel 4: tutto quello che c’è da sapere sulla serie TV