The Fusion Bar a Firenze: cos’è?

Un viaggio attraverso il gusto di Perù, Mediterraneo e Giappone

chiudi

Caricamento Player...

The Fusion Bar a Firenze: cos’è? Un bistrot di alta classe a due passi da Ponte Vecchio in grado di armonizzare secondo le più moderne tendenze della cucina di classe, sapori e odori lontanissimi tra loro. Al Vicolo dell’Oro, lavorando come gli antichi alchimisti, i due chef del Fusion Bar sapranno creare la pietra filosofale del gusto.

La cucina nikkei: alla scoperta di nuovi e stimolanti contrasti

La cucina nikkei fonde ingredienti e preparazioni del Perù e del Giappone sorprendendo il palato italiano con sinfonie di gusti piccanti e delicati.
A dimostrare che i più antichi e familiari sapori del Mediterraneo possono godere di una nuova e sorprendente vitalità grazie alla sapiente fantasia e alle abili mani di due grandi chef, il sushi servito al The Fusion Bar è un crocevia tra la Magna Grecia e l’Estremo Oriente.

Gli artisti in grado di delineare il profilo della cucina d’avanguardia sono Peter Brunel e Gilberto Vannini, chef di grande levatura che hanno sposato con passione il sogno di portare a Firenze la più autentica anima della globalizzazione gastronomica.

The Fusion bar a Firenze: cos’è?

The Fusion Bar non è soltanto un ristorante atipico in cui è possibile percorrere chilometri immaginari alla scoperta dei gusti del mondo: la sua lunga e innovativa lista dei cocktail preparati con ingredienti ricercatissimi. Le note asprigne della lemongras, quelle dolci ed avvolgenti dello sciroppo di gelsomino saranno in grado di stupirvi e dissetarvi allo stesso tempo.
Dalle 17 alle 19 è possibile sedere al Fusion Bar per un’ Happy Hour a soli 10 euro e proseguire con un esclusivo Menu Wow che propone piatti e cocktail preparati a quattro mani come antiche sinfonie.

Fonte immagine di copertina: Facebook