Il terzo mese di gravidanza è segnato dall’avanzata dello sviluppo del nascituro che cambia aspetto e da embrione diventa feto.

Durante il terzo mese di gravidanza la mamma può ancora dover avere a che fare con le nausee mattutine e altri disturbi dell’apparato digerente. Se le nausee tenderanno a scomparire da qui a poco, la mamma dovrà però ancora fare i conti con la stitichezza che potrebbe accompagnarla in alcuni casi per tutto il corso della gravidanza. Il terzo mese segna la conclusione del primo trimestre: la prima e importante tappa della gravidanza in cui la piccola vita all’interno del pancione evolve da embrione a feto, vediamo quali cambiamenti avvengono.

Quando inizia il terzo mese di gravidanza

Il terzo mese di gravidanza comincia quattro giorni dopo la decima settimana (10 + 4) e finisce alle 15 settimane. La mamma può ancora avere a che fare con le nausee mattutine, ma c’è una buona notizia, il corpo si sta abituando ai cambiamenti ormonali e all’approssimarsi del quarto mese questi disturbi dovrebbero regredire fino a svanire del tutto.

Donna Letto Nausea
Donna Letto Nausea

Con la nausea che inizia ad attenuarsi potrebbe ritornare man man l’appetito, ma se le nausee dovessero continuare ancora per un po’ ci sono dei modi per attenuarle. Per ridurre la sensazione di nausea è bene fare più pasti leggeri durante la giornata e preferire i cibi secchi, evitando senza dubbio i cibi con sapori e odori molto forti che potrebbero stimolare la sensazione di nausea.

Gravidanza: il terzo mese

Al terzo mese di gravidanza la pancia inizia un po’ a intravedersi e al suo interno il piccolo continua gradualmente a crescere passando da embrione a feto. Nel corso di questo mese la crescita avviene velocemente e il piccolo parte da circa 3 cm fino ad arrivare a misurare 6 – 7 cm e a pesare all’incirca 70 grammi alla fine del mese.

Durante questo mese si delinea l’aspetto del feto che ora potrà piegare i gomiti e compiere i primi movimenti, che non sono però ancora percepibili dalla mamma. Questo è anche il momento in cui i genitali iniziano a svilupparsi, ma per determinare il sesso si dovrà aspettare l’ecografia del quarto mese.


Come si previene e si tratta l’eritema solare nei bambini

Quando si comincia a gattonare?