All’università o in ufficio le tendenze moda 2021 eleggono il basco come accessorio autunnale must have

Lo avevamo avvistato alla sfilata Pre-Fall di Dior qualche mese fa, ed ora le tendenze moda non ci lasciano più alcun dubbio: che siate amanti oppure no dei cappelli, sappiate che se volete essere veramente trendy, avete bisogno di un basco. Meglio in pelle o simil pelle in vista dell’autunno, certe poi che in inverno potremo investire anche nei modelli in lana e lavorati a maglia.

Di origine militare, accessorio particolarmente amato dalla moda francese che lo ha reso glamour e chic, dandogli anche un tono intellettuale, il basco darà al nostro look, qualunque esso sia, un tono sofisticato e ricercato agli outfit del nostro guardaroba autunnale.

Tendenze moda 2021: il basco secondo Armani e Dior

Generalmente in lana o in feltro, il basco fa parte dei copricapi che insieme al borsalino, al berretto e forse anche con la variante invernale del capello a secchiello, indosseremo in questa stagione fredda 2021. Già nelle sere di Settembre però, il freschetto si fa sentire, ed insieme ad un foulard o una pashmina leggera, potremo iniziare a sfoggiare anche il basco.

Zara ad esempio ne ha incluso un modello nero, imbottito e in poliestere all’interno della sua nuova collezione, più innovativo rispetto ai modelli in lana classici già disponibili in più colori, e che con l’irrigidirsi del clima potremo già indossare. Ma non sottovalutiamo anche modelli più originali, come quelli a rete di Dior, che sono perfetti per la mezza stagione, o quelli più eccentrici di Emporio Armani, che potrebbero lanciare la moda di baschi con elastico alla base da personalizzare.

In qualunque tessuto questo copricapo non perde mai la sua aurea romantica, anche in tessuti e rifacimenti differenti: da indossare ripiegato, afflosciato su un lato e un po’ ruotato, oppure dritto e piatto, ognuna può divertirsi a creare il proprio stile, da quello più sbarazzino a quello più elegante e sofisticato.

Come abbinare il basco: dai modelli colorati a quelli classici

Generalmente si tende a prediligere il basco nero per la sua versatilità, ma quest’anno la tendenza moda imperante del multicolor lascia spazio anche a quelli colorati. L’ideale quindi sarebbe avere un modello dal colore basic come nero o bianco, e arricchire la nostra collezione con modelli colorati: giallo, beige, camoscio, per ispirarci ai colori dell’autunno, oppure dare un tocco eccentrico al nostro look con un modello rosa shocking.

Divertiamoci ad indossare il basco anche su look casual, ad esempio con un jeans e un top o una maglia cropped, con giacche di pelle e trench, così da stemperare l’allure chic e donandogli un taglio sportivo, riscoprendo la sua natura di copricapo army.

ultimo aggiornamento: 12-09-2021


Non è un sogno: ai nostri piedi presto indosseremo le scarpe in stile Bridgerton

La comodità e l’eleganza di un mocassino: i modelli di cui innamorarsi quest’inverno