Tra la cantante Taylor Swift e Katy Perry è guerra aperta

Bad Blood” il nuovo singolo di Taylor Swift dedicato alla sua rivale Katy Perry. L’ha fatto intendere in un intervista sulla rivista Rolling Stones.

chiudi

Caricamento Player...

Da giorni non si parla d’altro che di Taylor Swift e del nuovo singolo estratto dall’album 1989 dedicato ad una sua rivale.

Taylor Swift  è la protagonista della copertina di Rolling Stone, al quale ha rilasciato una lunga intervista in cui si è aperta a 360° su carriera e vita privata, sconvolgendo tutti con una dichiarazione riguardo una canzone della sua ultima produzione:

“Per anni, non sono mai stata sicura se fossimo amiche oppure no. Veniva da me alle cerimonie dei premi a dire qualcosa e andava via, e io pensavo: ‘Siamo amiche, o mi ha appena fatto l’insulto più pesante della mia vita?’. Poi ha fatto qualcosa di così orribile, come una dichiarazione di guerra. E non era nemmeno per un ragazzo! Aveva a che fare con il business. Lei fondamentalmente ha cercato di sabotare un’intera arena che ospitava il mio tour. E per farlo ha cercato di assumere un gruppo di persone. Ma non siamo entrate apertamente in conflitto. Non potete credere quanto io odi i conflitti. Così ora devo evitarla: è imbarazzante, non mi piace”.

E la Perry? Si è limitata a twittare un “Watch out for the Regina Gorge in sheep’s clothing”. Chiaro riferimento alla Regina George del film “Mean Girl” e al suo voler essere la reginetta di tutte le altre ragazze.

Entrambe le popstar, peraltro, hanno avuto una relazione col talentuoso cantautore John Mayer, sciupafemmine per definizione, ma questa volta si tratta di affari.