Tatuaggio del contorno labbra fa male?

A chi chiede se il tatuaggio del contorno labbra fa male, rispondiamo di no, o meglio è un dolore sopportabile.

chiudi

Caricamento Player...

I trattamenti di dermopigmentazione vengono effettuati per eliminare discromie cutanee, correggere cicatrici o effettuare un trucco semipermanente. Per essere sicure di non restare deluse o di ricevere un trattamento sbagliato, è sempre bene affidarci a mani esperte e a persone che non effettuano prezzi stracciati per accaparrarsi la clientela: ad esempio, per un tatuaggio del contorno labbra ad hoc, che non ci causerà danni o ci creerà complicazioni i prezzi vanno dai 300 ai 400 euro a seduta.

Alcune donne vorrebbero dare una nuova definizione alla loro bocca, ma hanno paura di eseguire il trucco semipermanente convinte che il tatuaggio del contorno labbra fa male: niente di più falso, o meglio, si tratta sempre di un trattamento effettuato tramite un ago che inietta sotto pelle una sostanza colorata, ma anche se si tratta di una tecnica invasiva i colori usati sono naturali e la pigmentazione viene iniettata nella pelle molto meno in profondità rispetto a un tatuaggio vero e proprio, quindi possiamo parlare di un leggero fastidio i cui strascichi andranno a scomparire dopo tre o quattro ore.

Potrebbe verificarsi un leggero gonfiore delle labbra a fine trattamento, ma non prendetelo per un effetto collaterale: è una cosa assolutamente normale e sparirà in breve tempo.