Dolore al tallone e tallonite i rimedi della nonna

Dolore al tallone e tallonite: cause, sintomi e rimedi fai da te per attenuare e prevenire l’infiammazione.

Il dolore al tallone è molto comune non solo negli sportivi, ma anche in chi sta molte ore in piedi durante il giorno. Le cause della tallonite sono molte e generalmente derivano da una cattiva postura, da reumatismi, oppure da microfratture ripetute nel tempo.

Se non si tratta per tempo c’è il rischio che il tallone possa rimanere infiammato e dolorante per molto tempo, rendendo quasi impossibile camminare o stare in piedi. Vediamo, dunque, quali sono i rimedi fai da te da attuare subito per attenuare e prevenire l’infiammazione del tallone.

tallonite
Fonte foto: https://pixabay.com/it/caviglia-muscolo-del-polpaccio-3135710/

Tallonite: sintomi

Inizialmente la tallonite non si riconosce subito. I primi tempi si avverte di solito un leggero fastidio al tallone che tende a manifestarsi al mattino e che dopo qualche minuto sparisce.

Il problema è che se questo dolore è dovuto a una cattiva postura o semplicemente a un paio di scarpe sbagliate, si andrà a peggiorare la situazione. Per questo motivo non bisogna mai sottovalutare questi sintomi. Onde evitare situazioni spiacevoli e dolori forti si possono applicare sin da subito dei rimedi e delle accortezze quotidiane.

Tallonite: rimedi fai da te (per prevenire e curare)

La prima cosa da fare in caso di dolore lieve o intenso è applicare del ghiaccio. Mettete il ghiaccio direttamente sulla zona che vi fa male e lasciatelo per circa 10 minuti. Ripetete tre o quattro volte al giorno.

Successivamente dovrete cambiare subito la tipologia di scarpa e indossarne una adatta al vostro piede. Da evitare assolutamente i tacchi alti o le scarpe piatte che impediscono di camminare correttamente causando dolore a tutta la pianta, tallone compreso.

Come prodotti da applicare localmente l’arnica è un vero toccasana. Acquistatela in gel in erboristeria e fate dei leggeri massaggi due o tre volte al giorno. In alternativa potete provare anche l’aloe vera, dal potere lenitivo.

Da applicare i primi giorni in cui si avverte dolore, l’artiglio del diavolo, vi aiuterà ad evitare che la situazione peggiori.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/caviglia-muscolo-del-polpaccio-3135710/

ultimo aggiornamento: 26-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X