Non avete ancora trovato il taglio di capelli per bambino più adatto a vostro figlio? Allora date subito un’occhiata a queste proposte!

Nella scelta del taglio capelli per bambino si devono tenere in considerazione tanti fattori. Prima di tutto gioca un ruolo importante l’età di vostro figlio. Se, infatti, i bimbi più piccoli vi lasceranno decidere al posto loro, con quelli più grandicelli sarà tutta un’altra storia.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Crescendo i bimbi vorranno decidere da soli l’acconciatura più adatta e dovrete tenere in considerazioni i loro gusti. Un taglio di capelli per bambini deve essere sicuramente pratico, ma deve essere pensato anche in base a che tipo di capelli ha il bimbo. Vediamo diverse proposte tra le più amate per ispirarsi quando arriva il momento di tagliare i capelli al bambino!

Taglio capelli bimbo: per i più piccini

Il taglio per bambino intramontabile è senza dubbio il caschetto, questo taglio è perfetto per i bimbi più piccoli perché è in grado di esaltare i lineamenti morbidi del viso. Il caschetto è uno di quei tagli in grado di adattarsi proprio a tutti i tipi di capelli e non deve per forza essere sinonimo di taglio preciso e ordinato.

Bambino capelli ricci
Fonte foto: https://www.pexels.com/it-it/foto/fotografia-in-scala-di-grigi-di-una-ragazza-che-guarda-lateralmente-289923/

È un taglio in grado di esaltare i boccoli se si hanno i capelli ricci, ma anche di donare un’acconciatura sbarazzina e un effetto spettinato se si hanno invece i capelli molto lisci. Il caschetto è molto amato anche perché è uno dei tagli più facili da gestire, visto che non bisogna tenere sempre a bada la lunghezza, come succede invece nei tagli molto corti.

Taglio capelli bambini

Uno dei tagli più classici e senza dubbio tra le preferenze di mamme e bambini è un taglio con rasatura sui due lati e un piccolo ciuffo. Si può optare per la riga laterale e il ciuffo lungo su un lato, o un alternativa anche per un ciuffo più corto e spettinato.

Bambino dal parrucchiere
Bambino dal parrucchiere

Se si preferisce mantenere il ciuffo più lungo, spesso si consiglia di scalarlo in modo da alleggerirlo un po’. Con questo tipo di taglio il ciuffo può essere modellato con l’aiuto di un po’ di gel, ma restituisce anche un bell’effetto se lasciato al naturale e con un tocco un po’ disordinato. I tagli rasati sono quelli più amati dai bambini che crescendo iniziano a voler decidere da soli quale taglio di capelli farsi fare. Con i tagli rasati si può inoltre dare libero sfogo alla fantasia con rasature particolari che delineano i contorni di piccoli e simpatici disegni.

Ecco un video di riepilogo:

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-02-2021


Che ruolo rivestono gli integratori in gravidanza?

Si può rimanere incinta con il ciclo o al termine delle mestruazioni?