Taglio capelli autunno inverno 2015

Il taglio pixie padrone del prossimo inverno: per molte, ma non per tutte!

chiudi

Caricamento Player...

In queste ultime stagioni col ritorno del capello lungo su riviste e passerelle ci siamo divertite a giocare con le nostre lunghezze: lisci piastrati, onde anni 40, ricci selvaggi da cantante rock o trecce e treccine sulle orme delle squaw, fatto sta che abbiamo esibito le nostre chiome fluenti (a volte anche ricorrendo alle extensions) in tutte le occasioni possibili e immaginabili.

La moda capelli autunno inverno 2015 vede una donna sempre in movimento, con poco tempo per pensare a sé stessa e sempre di corsa, il classico prototipo della donna in carriera, ed è per questo che il taglio pixie dominerà la scena.

Adottato già in passato da molte dive dello star system hollywoodiano, vedi Scarlett Johannson, Sharon Stone e Charlize Theron, che lo ha reso il suo leitmotiv e punto di forza, e anche da parecchie dive italiane come Claudia Pandolfi e ultimamente Asia Argento, il taglio pixie non si addice a tutte. Dimenticatelo se avete la testa troppo grande, il collo tozzo o mascelle eccessivamente volitive e squadrate: rischiereste di avere un’aria ‘rude’ e sgraziata.

Se invece avete un aspetto ‘da fatina’ e siete esili e delicate, o se ve lo potete permettere anche se avete un fisico più atletico perché magari dona in maniera particolare al vostro viso e riesce a valorizzare la vostra figura anche se avete spalle larghe (vedi il caso di Sharon Stone), allora via libera al pixie: pratico, frizzante, declinato come più vi piace: con rasatura su nuca e tempie e lunghezze ondulate, con riga laterale e frangia che cade sull’occhio coprendolo maliziosamente, oppure classico, come portava Mia Farrow negli anni ’60, questo tipo di taglio vi farà essere trendy anche se non avete molto tempo per curare la vostra capigliatura.

Se volete lasciare tutti di stucco fate un colpo di testa e adottate il taglio pixie tingendo i vostri capelli in un biondo siderale, molto di tendenza della prossima stagione.