Farine gluten free: svantaggi e conseguenze per la salute

Attenzione ai rischi e alle conseguenze per la salute quando si seguono diete a base di farine gluten free.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi sono sempre di più le persone che cercano di cambiare il proprio regime alimentare per migliorare le condizioni di salute. Le diete prive di glutine sono tra le scelte alimentari più seguite da chi desidera perdere peso. In effetti, si possono notare dei risultati sorprendenti a partire da un netto miglioramento nella digestione. Tuttavia, a meno che non si è celiaci, una dieta che prevede solamente farine gluten free rischia di causa dei problemi all’organismo. Vediamo quali sono gli svantaggi nell’utilizzare le farine gluten free per molto tempo.

Svantaggi delle farine gluten free: rischio di intolleranze alimentari e carenze nutrizionali.

Le farine gluten free e quindi tutti i prodotti che ne derivano sono una salvezza per chi ha problemi di celiachia. I soggetti che sono intolleranti al glutine non potrebbero farne a meno. In questo caso è consentita una dieta che prevede la completa esclusione di farine senza glutine. In alti casi, però, dove non si hanno delle intolleranze particolari, un regime alimentare a esclusione può causare anche delle intolleranze alimentari. Se si abitua il corpo a non assimilare più glutine può accadere questo poi si faccia fatica a digerirlo non appena lo si assume. Per questo motivo è meglio non escluderlo del tutto o di colpo per seguire una dieta fai da te.

Negli ultimi anni si è diffusa la moda di seguire una dieta senza glutine anche tra chi non ha problemi di celiachia. Tuttavia, uno degli svantaggi e dei rischi che si corrono è quello in incombere in carenze nutrizionali. Inoltre, può portare a uno squilibrio, ovvero a un eccesso, nell’assunzione di grassi e calorie. Se, infatti, non si segue una dieta ben bilanciata si rischia di prendere peso e di gonfiare.