Suggerimenti su come rimuovere correttamente il trucco di Halloween

Ecco come rimuovere correttamente il trucco di Halloween senza irritare la pelle e avere un risultato efficace.

chiudi

Caricamento Player...

Si sa che le feste di Halloween sono l’occasione perfetta per un makeup “esagerato” e quando arriva il momento di rimuoverlo, la tua regolare pulizia per il viso potrebbe non funzionare.

Ecco allora cosa inserire nella lista della spesa insieme a maschere e cappelli, come utilizzare correttamente i vari articoli per struccare il viso e alcuni “trucchi” per fare in modo che il vostro make up scivoli via e voi possiate al più presto andare a letto insieme a tutti i vostri dolcetti raccolti nel corso della serata.

Ecco cosa comprare: dischetti di cotone, latte detergente, struccante, olio per bambini, salviette, crema idratante, un rimuovi adesivo.

Ed ecco invece qualche indicazione e trucchetto per rimuovere al meglio e velocemente il trucco di Halloween.

Accertati sulla composizione del tuo make up, se è a base di olio, acqua etc, per individuare anche i prodotti giusti per poi rimuoverlo e non iniziare mai con l’olio per bambini, che fa solo colare e spargere il make up a base d’acqua, rendendo poi difficile rimuoverlo. Provate prima con acqua e un sapone neutro e poi proseguite con i prodotti oleosi.

Anziché rimuovere le vostre ciglia tirandole via, la qual cosa potrebbe essere dolorosa e danneggiare la vostra pelle, immergete un dischetto di cotone nell’olio e passatelo lungo la base delle sopracciglia per eliminare la colla.

Il modo più semplice per togliere i glitter e il nastro adesivo: usalo gentilmente per rimuovere i brillantini da quei posti più difficile da raggiungere e infine non sfregare, ci vorrà un po’ di tempo in più ma ne andrà a vantaggio della tua pelle.