Lo stress causa spesso cattivo umore e sofferenza, ma esistono diversi metodi per contrastarlo e ritrovare il benessere di cui si ha bisogno

Lo stress quotidiano a volte diventa insopportabile: tra impegni di lavoro e appuntamenti con gli amici, spesso non si ha un attimo di tregua e un momento per pensare a se stessi. In effetti, i ritmi della vita moderna sono tali che anche la persona più pacifica e tranquilla per carattere di tanto in tanto si sente sotto pressione: per molte persone, però, lo stress diventa una condizione cronica capace di minare il benessere psicologico, la vita sessuale e la salute fisica. Fortunatamente, si può fare molto per ridurlo a livelli accettabili con gran beneficio del nostro benessere psicofisico: per combatterlo occorre correre al riparo e seguire dei piccoli consigli che sicuramente porteranno un grande sollievo.

I rimedi contro lo stress

L’attività fisica, oltre che a mantenere il corpo in forma, permette di scaricare lo stress: una volta a settimana è sempre consigliata praticarla.

Organizzare la giornata, permette sicuramente di risparmiare un sacco di tempo: ma è certamente inutile riempirsi di impegni se il tempo a disposizione non è abbastanza.

Individuare le priorità vi permetterà senza dubbio di stare più tranquilli e ne vedrete sicuramente i benefici.

Molto importante è non sentirsi obbligati a rispettare ogni promessa o parola data: non è questione di essere poco affidabili, ma disdire un appuntamento ogni tanto, se si ha troppo da fare, non ha mai fatto male a nessuno. Sarà sicuramente meglio che presentarsi stremati e di cattivo umore.

La pressione quotidiana può essere combattuta senza dubbio sfruttando i momenti liberi a proprio piacimento: ogni hobby può essere fondamentale per staccare la mente dai problemi o dai compiti quotidiani che si è tenuti a svolgere.

Per essere energici e pieni di vita al mattino, sicuramente non bisogna aver fatto tardi la sera prima: andare a dormire presto renderà meno traumatico il suono della sveglia.

Un adulto in media ha bisogno di dormire almeno sette o otto ore a notte in modo da non risentire di stanchezza fisica e mentale il giorno seguente.

Fonte copertina: Pinterest

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-02-2016


Dieta Mediterranea è la nuova alleata contro l’Alzheimer

Mal di testa: un vaccino arriva in nostro soccorso!