L’amore di Sting e consorte per l’Italia e le sue meraviglie non è una novità, ma avete mai visto Il Palagio, la loro villa in Toscana? Vi portiamo dentro!

Il Palagio è una tenuta di rara e straordinaria bellezza immersa nel cuore delle colline toscane, a sud di Firenze, e i suoi proprietari, dal 1997, sono Sting e la moglie Trudie Styler, da sempre innamorati di questa regione, dei suoi profumi, dei suoi sapori e dei suoi colori. Scopriamo insieme com’è, all’interno e all’esterno, la proprietà in cui il celebre artista e la sua dolce metà trascorrono diversi mesi all’anno…

Il Palagio: la casa di Sting e Trudie Styler in Toscana è una tenuta pazzesca

La tenuta Il Palagio è incastonata tra le splendide colline della Toscana, e dal 1997 appartiene a Sting, star dei Police, e alla moglie, Trudie Styler. La coppia l’ha scelta tra tante rare bellezze della zona, e non a caso: dentro e fuori, infatti, si respira pura magia ed è tutto come in una favola…

La villa vera e propria sorge nel cuore della proprietà privata che si estende su una superficie di circa 350 ettari, e si tratta di una tenuta cinquecentesca immersa tra i vigneti del Chianti, a dominare le aree di Figline e Incisa Valdarno. È un luogo che sa di storia e tradizione, ma anche di romanticismo e purezza. Un tempo, era del duca Simone Vincenzo Velluti Zati di San Clemente, e oggi ospita anche una magnifica location per piccoli e grandi eventi esclusivi nel segno del lusso e della riservatezza.

Impossibile non innamorarsi dell’atmosfera suggestiva de Il Palagio, dove i panorami senza tempo della campagna toscana si sposano con l’eleganza e lo stile della grandiosa villa e restituiscono allo sguardo l’impressione di tuffarsi in un dipinto. All’interno della tenuta si trovano ben 5 guesthouse per gli ospiti, interamente ristrutturate e arredate dai proprietari. L’azienda agricola de Il Palagio si compone anche di straordinari uliveti, ed è nota per la produzione di olio e di vino…

Abbiamo sbirciato tra le foto che compongono la gallery del profilo Instagram dedicato alla tenuta dell’artista, e abbiamo scoperto tutti i segreti della meravigliosa casa in cui Sting e sua moglie amano trascorrere il loro tempo libero tra arte, delizie della gastronomia italiana e paesaggi da togliere il fiato. E abbiamo scoperto che, da ogni finestra, si apre uno scorcio su un mondo che sembra davvero un quadro d’autore:

Giardini con alberi, fiori e fontane incorniciano la villa e l’intera tenuta di Sting e Trudie Styler:

Impossibile non lasciarsi tentare dall’enorme piscina incastonata in una vista mozzafiato sulle colline toscane:

E cosa dire della terrazza panoramica con tanto di scacchiera gigante tra i cipressi? In quest’area della villa, Sting. sua moglie amano godersi lo spettacolo dell’alba e del tramonto…

La coppia ama i vini italiani, quelli toscani in particolare, e nella proprietà non mancano le cantine dove riposano i prestigiosi vini di Sting, che vantano etichette dedicate alle canzoni più famose dell’ex Police (come Message in a Bottle a Sister Moon). Ma non è tutto: dalla tenuta dell’artista arrivano anche frutta, verdura, tutti prodotti a disposizione degli ospiti dell’agriturismo che vi sorge all’interno. Nella proprietà, inoltre, è presente anche un lago e un campo da tennis, oltre a percorsi dedicati per fare una passeggiata a cavallo…


Cristiano Ronaldo inaugura un nuovo hotel di lusso a Madrid

Cosa significa eclissi anulare?