La grande attrice racconta un po’ di sè in studio da Silvia Toffanin: dai successi lavorativi ad emozionanti momenti della sua vita privata.

La fantastica Silvia Toffanin non si smentisce mai: Verissimo è sempre una garanzia, dato che gli ospiti previsti hanno sempre tanto da raccontare e non hanno mai deluso le aspettative dei telespettatori. Per la puntata domenicale, la conduttrice ha chiacchierato un po’ con la splendida Stefania Sandrelli, un’attrice iconica, in quanto può vantare anni e anni di brillante carriera sulle sue spalle. La donna si apre però con la Toffanin non solo in merito alla vita professionale, ma anche circa dettagli più intimi legati al suo vissuto. Ecco cosa ha dichiarato in studio:

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Dopo numerosi complimenti reciproci e ben 5 anni di distacco ta l’attrice e la presentatrice, l’intervista della Sandrelli si apre con un filmato che ripercorre tutti i suoi successi professionali, ma anche i traguardi nel suo privato: “Ho avuto una vita avventurosa, lunga e piena di gioia e conoscenze. Sono davvero grata” ha dichiarato. Poi parla della sua mamma, da sempre molto apprensiva: “Era generosa, premurosa, ma doveva farmi anche da padre, anche se anche gli zii mi hanno fatto da padre”. Stefania purtroppo è rimasta orfana di papà e di lui ricorda: “Mi ricordo che, sulle scale, mi chiamava “la mia donnina”, mi ha reso subito indipendente” ha detto. E su suo fratello, scomparso prematuramente, ha ammesso: “E’ stato l’uomo che ho più amato nella mia vita. Non avendo mio padre, lui era un po’ mio papà e io ero la sua mamma”.

Stefania poi rivela di esser stata vittima di una violenza un po’ di tempo fa: “Ho subito una violenza “privata”: era il ragazzo di una mia amica, mi stava portando a casa. Mi ricordo tutto, ma non ho mai denunciato perchè era fidanzato con la mia amica. Mi dispiace di esser stata la causa della loro separazione” ha raccontato. Dopodiché parla con tanto amore dei suoi figli: “So di averli amati e di averli voluti tanto. Anche Amanda era il frutto di un grande amore ed era quello che desideravo avere da suo padre” ha raccontato Stefania. Poi parla proprio del papà, il grande Gino Paoli: “Gino migliora sempre col tempo. Anche lui la voleva. Ci sentiamo spesso, mi conosce come poche persone” ha rivelato. Riserva poi parole meravigliose per il suo ex: “Ho un lavoro totalizzante e le mie storie sono state così ma da lui mi lasciai totalizzare volentieri perchè è speciale ed è stata una grande storia”.

Parla poi di Nicky Pende, ex marito di Stefania per soli 4 anni, morto purtroppo sotto i ferri: la donna ha raccontato che ha dei rimpianti nei suoi confronti, in quanto pensava potesse essere un buon padre e marito, tuttavia, quando scoprì che aveva dei vizi, disse basta. Parlando poi del figlio avuto proprio da lui, Vito, Stefania afferma: “Vito mi ama molto, ogni tanto mi telefona e mi scrive cose molto belle, che mi sostengono molto”. La Sandrelli poi rivela di come i suoi figli vivono la sua carriera: “Io non avrei mai sopportato di avere una madre attrice ma questa cosa me li fa stimare ancora di più, me li fa sentire più forti: chi riesce a godersi questa cose e ad incitarti a fare le cose che ami è potente”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-10-2021


Anna Tatangelo parla di Livio Cori: “Sono innamorata, sto bene!”

Bellissima Noemi: il look per Che tempo che fa