Stare troppo seduti fa male: ecco quali sono i rischi che si corrono

Lo conferma la scienza: una vita sedentaria non è affatto salutare e stare troppo seduti fa male. Ecco cosa è stato rivelato…

Più e più volte abbiamo parlato di quanto sia importante inserire nel proprio stile di vita una costante attività fisica per il bene del proprio corpo. Purtroppo, ancora oggi, sono molte le persone che sottovalutano questo aspetto e conducono una vita sedentaria. C’è chi, invece, trascorre troppo tempo sulla sedia a causa del lavoro da ufficio, anche se, di norma, bisognerebbe alzarsi ogni 2 ore e fare almeno una pausa di 15 minuti. Stare troppo seduti fa male e lo conferma anche la scienza: i motivi sono di diversa natura e l’organismo con l’andare del tempo potrebbe risentirne. Scopriamo cosa è stato scoperto!

I motivi per cui stare troppo seduti fa male

Una vita sedentaria potrebbe causare diverse problematiche alla salute, quindi sarebbe opportuno conoscere i motivi per cui stare troppo seduti fa male! Lo ha confermato uno studio scientifico pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, i ricercatori sono della Queen’s University e della Ulster University di Belfast. Ecco cosa hanno rivelato…

ragazza seduta
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/studente-digitando-tastiera-testo-849824/

In base a diversi studi condotti negli anni passati, come l’aver appurato che circa 70.000 persone ogni anno in Inghilterra muoiono a causa di malattie legate alla sedentarietà, gli studiosi hanno riconfermato i problemi causati da questo stile di vita.

Malattie cardiache. Uno dei motivi per cui l’organismo potrebbe essere colpito da una malattia cardiaca è la circolazione sanguigna lenta. Trascorrere troppo tempo seduti significa non bruciare e rallentare la circolazione. Ciò significherebbe andare incontro ad un accumulo di acidi grassi nel cuore e provocare un aumento della pressione sanguigna.

Problemi legati alla memoria. Non solo fa male a livello fisico, ma anche il cervello potrebbe risentirne. Le cellule potrebbero essere danneggiate e ciò potrebbe causare problemi alla memoria!

Diabete. La sedentarietà potrebbe sviluppare il diabete di tipo 2. Ciò accade perché il metabolismo si rallenta e di conseguenza provocherebbe problemi nell’organismo a livello di grassi e zuccheri.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/studente-digitando-tastiera-testo-849824/

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X