Su Sky torna Chi veste la Sposa – Mamma contro Suocera

Le wedding stylist Corinna e Sarah tornano in esclusiva sul canale 127  Sky con il programma “Chi veste la sposa – mamma contro suocera 2”.

chiudi

Caricamento Player...

Lei tv ha unito il classico format della scelta dell’abito da sposa, ormai abusato dalla tv, con un classico: il rapporto delle giovani ragazze con la suocera e la madre.

Per la seconda stagione del programma, in onda dal 21 gennaio alle ore 22.00, che questa volta vede in competizione anche le due stylist ci sono nuove sfide ancora più accese infatti Corinna e Sarah, oltre a dare preziosi e puntali consigli, gareggeranno per cercare di far vincere la mamma o la suocera.

Tra centinaia di vestiti da sogno dell’ “L’officina delle Fate” le consuocere dovranno selezionare tre abiti ciascuna, cercando di indovinare i gusti della sposa. Ma come sempre, l’apice della sfida viene raggiunto nell’ultima prova: la sposa, dopo aver indossato tutti e sei gli abiti, dovrà uscire dal camerino con il vestito prescelto e solo allora scoprirà se chi veste la sposa, sarà la mamma o la suocera.

Se tra i sei vestiti scelti ci sarà quello dei sogni, la sposa potrà felicemente tornare a casa con l’abito, altrimenti lascerà l’atelier  a mani vuote. Chi vincerà la sfida?

Per chi non ha ancora pronunciato il fatidico sì, in ognuna delle 16 puntate, grazie ai “Secrets” ovvero i consigli segreti di Corinna e Sarah tutte le future spose riusciranno a organizzare un matrimonio perfetto.

Su Sky torna Chi veste la Sposa - Mamma contro Suocera
Su Sky torna Chi veste la Sposa – Mamma contro Suocera

Chi è Corinna Vendramin? Dopo aver frequentato il liceo artistico e intrapreso la facoltà di mediazione linguistica e culturale, interrompo gli studi per seguire il mondo della moda, collaborando con alcuni show room fino ad approdare all’attività di famiglia, L’Officina delle fate. Sono vegetariana, ecologista e grande amante degli animali. Vivo con mio marito e tre cani: Nabucco, Tyson e Priscilla. La mia grande passione, oltre al mio bellissimo marito, sono le due ruote. Sono amante dei viaggi, possibilmente un po’ avventurosi e dove si possano fare meravigliose immersioni. Mi piace tenermi in forma, curo l’alimentazione e l’aspetto fisico. Mi piace nuotare e giocare a squash. La mia mamma mi ha sempre detto, sin da piccola, che sono un pesciolino. L’acqua è il mio ambiente ideale. La mia migliore amica è mia sorella e sono molte le passioni che abbiamo in comune, tra queste, la moto. Io e Sarah ci completiamo in tutto: lei è una grande cuoca e io una vorace mangiatrice.

Chi è Sarah Bianchi? Dopo aver frequentato il liceo scientifico, mi iscrivo alla facoltà di legge con l’intenzione di fare l’avvocato, che per fortuna non ho fatto! Durante l’università ho lavorato in famosi locali e discoteche come capo barman e direttore di sala e ho continuato così per qualche anno. Esaurito il “periodo notturno”, ho iniziato a lavorare con mio padre nel campo degli eventi e in seguito mi sono aggregata alla squadra femminile de L’Officina delle Fate. Ciò che mi caratterizza maggiormente, oltre ai numerosi tatuaggi, sono gli sport, meglio se estremi. Ho iniziato molto piccola con la ginnastica artistica e l’equitazione, che ho anche insegnato. Piano piano mi sono spostata su attività più “toste”. Snowboardista sfegatata, adoro anche il surf e tutti gli sport con la tavola. Senza farmi mancare qualche arrampicata sulle vette con gli amici. La palestra è la mia seconda casa e il mio allenatore, il mio guru. Sono anche un’ottima ballerina di tango, ma la mia più grande passione è la moto che uso in qualsiasi occasione, anche per andare a bere l’aperitivo con le amiche.