Spiaggia La Pelosa in Sardegna diventa a pagamento: si potrà accedere soltanto prenotando su un’app. È rivoluzione.

Cambiamento drastico, ma necessario, alla Spiaggia La Pelosa, un vero e proprio fiore all’occhiello della Sardegna: è in arrivo una vera e propria rivoluzione dopo quello avvenuto nel 2018, quando era stato già cambiato il regolamento.

Dopo l’obbligo di utilizzare la stuoia, il divieto di fumare e quello di non far entrare gli animali fino alle ore 20:00, si aggiungono altre importanti regole che avranno l’obiettivo aumentare il livello di benessere dei bagnanti.

Ecco quali sono tutte le altre novità del 2020 che ha introdotto questo piccolo gioiello italiano.

Il regolamento spiaggia La Pelosa: sarà a numero limitato e pagamento

La Spiaggia La Pelosa, che si trova nella zona della Sardegna nord occidentale, precisamente nel comune di Stintino, sarà a pagamento: lo ha deciso il Consiglio comunale del paese, il quale ha dato l’ok per avere un accesso giornaliero limitato a sole 1500 persone.

Il motivo di questa scelta, come spiega il sindaco Antonio Diana, si legge su Il Sole 24 Ore, va ricercato nel fatto che, dopo alcuni studi sull’afflusso degli anni precedenti, gli esperti hanno notato un sovraffollamento: in alcuni momenti, in alta stagione, si sono superate le 5000 persone.

Le novità per la Spiaggia La Pelosa, le cui immagini sono davvero mozzafiato, non finiscono qui.

Oltre alla capienza massima consentita giornaliera, infatti, l’accesso sarà anche a pagamento, con prenotazione obbligatoria, durante tutta la stagione estiva: dal 1 giugno al 30 settembre dalle ore 8 alle 18 si potrà accedere alla spiaggia con 3,50 euro.

La quota potrà anche essere pagata attraverso un’apposita app che verrà rilasciata per le prenotazioni. Il sindaco, però, ha invitato tutti i bagnanti a non vedere questo prezzo come un vero e proprio ticket, quanto piuttosto come una tariffa che servirà a contribuire alle spese di manutenzione di questo meraviglioso luogo da sogno.

Insomma, questo vero e proprio paradiso, che grazie al suo mare cristallino ed alla sua caratteristica spiaggia bianca è diventato famosissimo in tutta Italia, si troverà davanti alla seconda, importante rivoluzione in pochi anni con un unico obiettivo: salvaguardare questo patrimonio dal valore inestimabile.

Fonte foto: https://www.instagram.com/spiaggia_la_pelosa/

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
sardegna

ultimo aggiornamento: 08-03-2020


Rampage – Furia animale: ecco le location del film

Ristoranti stellati Venezia e provincia nel 2020: tutte le stelle Michelin assegnate