Spa ad alto tasso alcolico: succede in Giappone dove in bagno si fa nel vino

In Giappone ha aperto una Spa molto particolare. Offre di fare il bagno nel vino, nel the e persino nella cioccolata. Il tasso alcolico è alto e nonostante tutto l’accesso è permesso anche ai minorenni

Dopo che recentemente la Repubblica Ceca ha inaugurato delle terme ad alto tasso alcolico in cui è possibile immergersi nella birra, il Giappone ha dimostrato di non essere da meno. La Spa del vino ha avuto un notevole successo nel Paese asiatico e a quanto pare questo tipo di terme sta spopolando in tutto il globo.

Allo Yunessun Spa Resort di Hakone, fare il bagno nell’acqua rappresenta il passato. Il centro benessere offre una vasta gamma di liquidi in cui immergersi. È possibile scegliere tra vino, the verde, caffè, acqua salata e persino cioccolata. La Spa assicura che immergersi in queste terme offre benefici da tutti i punti di vista. Sia per la pelle che per il sistema immunitario i vantaggi sono notevoli. Il vino aiuta a mantenere giovane il proprio corpo e per questo immergersi dentro rappresenta un modo per sentirsi ancora in forma mantenendo il buon umore.

Per gli amanti dell’alcool e del benessere non resta che fare una visita a queste terme in cui tutto è concesso. Fare il bagno nel vino e berlo, massaggi rilassanti e quant’altro e il tutto con un alto tasso alcolico. Bere, rilassarsi e riposarsi: questi i principi portanti della Spa aperta recentemente in Giappone.


Tra tutte le tipologie di liquidi offerti, proprio le terme del vino sono quelle più gettonate. La piscina nella quale bisogna immergersi (in foto) è larga e anche se non tutti sono d’accordo, è possibile l’accesso anche ai minorenni. L’acqua sgorga da una bottiglia gigante di vino (3,6 metri). Ci si può immergere e sorseggiare la bevanda, ma non dalla piscina. Dunque, anche in Giappone stanno spopolando le terme ad alto tasso alcolico. L’Europa non è stata da meno e la Repubblica Ceca ha subito messo in atto la stessa iniziativa. Chissà che qualcuno non pensi di copiare l’idea e portarla anche in Italia.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-10-2014

Emanuela Bertolone

X