Siti Unesco in Sardegna: il villaggio nuragico di Barumini

Durante l’età del bronzo, un particolare tipo di struttura difensiva, i nuraghi, inizia a svilupparsi in Sardegna.

chiudi

Caricamento Player...

Il villaggio nuragico di Barumini è costituito da torri difensive circolari a forma di tronco di cono, con camere interne a volta. Il complesso di Barumini, esteso e rafforzato sotto i cartaginesi, è il migliore esempio di questa notevole forma di architettura preistorica. L’Unesco ha deciso di iscrivere questa proprietà nel proprio patrimonio sulla base della particolarità dei nuraghi. Il nuraghe della Sardegna è l’esempio per eccellenza di questa costruzione. Si presuppone l’insediamento nella zona già nell’età del ferro.

Il villaggio nuragico di Barumini

Barumini è stato inserito tra i 50 beni italiani protetti dall’Unesco nel 1997. Il complesso nuragico di Barumini si trova nell’area della Marmilla, nella Sardegna centro meridionale. Il complesso archeologico fu scavato tra il 1950 e il 1957, sotto la direzione dell’archeologo baruminese Giovanni Lilliu. Gli scavi hanno permesso di ripercorrere le fasi della costruzione della reggia e del villaggio, confermando la continuità di vita dell’intero complesso fino all’età romana. Gli scavi hanno portato alla luce importanti resti di utensili, di armi, di vasellame e di oggetti ornamentali.

Il sito è quello meglio conservato di tutti i nuraghi sardi, testimonianza di come la comunità preistorica abbia utilizzato innovativo i materiali e le tecniche costruttive dell’epoca. Passeggiando per Barumini si respira la storia di una civiltà millenaria. Al centro del villaggio spicca il nuraghe “Su Nuraxi”, simbolo di Barumini. La struttura è alta circa 18 metri ed è circondata da un recinto composto da quattro torri laterali unite da mura. Nella torre centrale si sviluppa un cortile a mezzaluna con un pozzo profondo 20 metri.

Barumini è uno dei luoghi simboli della Sardegna. La sua storia è ricca di misteri, a partire dal popolo di pastori e contadini che avrebbe, nei secoli, costruito i nuraghi. Il nuraghe era il centro della vita sociale della popolazione. Potete conoscere altre testimonianze della vita nuragica nel Museo Archeologico di Cagliari.

Fonte foto copertina: www.unesco.it