Quali sono i sintomi della bronchite nei bambini? Vediamo da che genere di tosse è accompagnata e quali sono le cure possibili.

Tra i sintomi della bronchite nei bambini il primo segnale chiaro è la tosse, solitamente durante l’insorgenza della malattia la tosse è per lo più secca. Solo in una seconda fase i colpi di tosse sono accompagnati dalla produzione dell’espettorato e si parla, quindi, di tosse grassa. La bronchite nei bambini tende a manifestarsi più di frequente di quanto si immagini e tende a seguire una certa stagionalità raggiungendo il picco proprio nella stagione invernale. Vediamo quali sono i sintomi e le cause della bronchite nei bambini e quanto dura.

Bronchite: i sintomi nei bambini

Oltre alla tosse e in alcuni casi anche prima dell’esordio stesso della tosse, la bronchite si manifesta con sintomi generici. È possibile, infatti, che si presentino sintomi simili a quelli dell’influenza come malessere generalizzato, mal di gola e febbre.

Fare l'aerosol ai bambini
Fare l’aerosol ai bambini

Comunemente si manifestano anche difficoltà a respirare con emissione di sibili, questa situazione si riscontra specialmente nei bimbi che soffrono d’asma o allergie. In genere il decorso della malattia è rapido e si risolve in pochi giorni, tuttavia in alcuni casi la tosse può anche protrarsi per alcune settimane dopo la remissione.

Bronchi nei bambini: le cause e le cure

La bronchite è un’infiammazione che colpisce le vie aree e nello specifico i bronchi, nella maggior parte dei casi la sua origine è virale e non batterica. Proprio per questo motivo in quasi la totalità dei casi non si deve ricorrere all’uso di antibiotici. Questi farmaci vengono prescritti solo in alcune situazioni in cui si ha il sospetto di un’infezione di origini batteriche.

Come abbiamo visto uno dei sintomi principali che accompagna il disturbo è la tosse. Tuttavia, contrariamente a quanto si possa pensare, in genere si sconsiglia di utilizzare sciroppi sedativi per calmare la tosse. È importante, infatti, che la tosse attivi il meccanismo di eliminazione dei muchi. Tra le terapie possibili spesso vengono indicate le inalazioni e gli aerosol che aiutano a fluidificare il muco, in altri casi si ricorre ai farmaci broncodilatatori.

ultimo aggiornamento: 13-08-2021


Cos’è la sudamina e come si presenta?

Cos’è la dislessia? I sintomi tipici come si riconoscono?