Sexsomnia, fare sesso nel sonno: le cause e chi ne soffre

Sì, la sexsomnia esiste e consiste nel fare sesso nel sonno inconsapevolmente!

Un vero e proprio disturbo del sonno: soffre di sexsomnia chi cerca di avere rapporti sessuali inconsapevolmente mentre sta dormendo.

Se pensate che la sexsomnia sia un fenomeno raro, forse non sapete che il sonnambulismo sessuale colpisce circa il 4% della popolazione europea. Questo “disturbo”, che viene chiamato anche sex sleep, viene considerato una vera e propria malattia, e chi ne soffre è portato inconsapevolmente a compiere atti sessuali rivolti verso il proprio partner, o se stesso!

Dal 2003, in seguito ad alcune ricerche condotte presso l’Università di Toronto, questo problema è stato ufficialmente dichiarato un disturbo del sonno: volete scoprirne di più? Seguiteci!

ultimo aggiornamento: 08-01-2020

X