Sexsomnia: fare sesso nel sonno inconsapevolmente!

Un vero e proprio disturbo del sonno: soffre di sexsomnia chi cerca di avere rapporti sessuali inconsapevolmente mentre sta dormendo.

Un fenomeno non proprio raro, il sonnambulismo sessuale colpisce circa il 4% della popolazione europea. La sexsomnia, definita anche sleep sex, è una vera malattia che porta a compiere determinate azioni sessuali sul proprio partner o su se stessi durante la notte, senza essere consapevoli di quello che si sta facendo. Si stima che il fenomeno colpisce sia uomini che donne e che spesso quest’ultime manifestano la malattia più come autoerotismo. Il termine, inventato da alcuni ricercatori dell’Università di Toronto nel lontano 2003, è stato dichiarato un vero e proprio disturbo del sonno.

Da cosa è causata la sexsmonia?

Il sonnambulismo sessuale viene “praticato” durante la fase non-Rem del sonno, proprio come chi soffre di sonnambulismo. La persona che ne soffre compie gesti come carezze, masturbazione, strusciamenti o rapporti sessuali completi. Tutto ciò senza essere consapevole di aver realizzato tali azioni erotiche.

Ragazza nuda a letto
Fonte foto: https://pixabay.com/it/ragazza-tatuaggio-nudo-luminoso-1968474/

Le cause del fenomeno possono essere disagi di natura emotiva come alcool, droghe, stress e poco riposo. In più alcuni fattori che scatenano la sexsomnia possono essere un’eccessiva assunzione di certi farmaci, apnea del sonno, emicrania ed epilessia. Tutti fattori che provocano disagi mentali e psichici.

A chi è stato diagnosticato questo disturbo, è stata definita una persona confusa ricca di vergogna e di colpa. Il problema del sonnambulismo sessuale, oltre a livello fisico e mentale, può portare conseguenze legali: chi ne soffre e costringe il partner ad avere rapporti sessuali, può essere denunciato. Anche se i casi di violenza sessuale che hanno come protagonista questo fenomeno si sono tutti conclusi a favore dell’aggressore.

L’importante è capire la differenza di un partner che ha voglia di fare l’amore durante la notte o se è affetto da questa malattia. Chi soffre di sexsomnia non ha nulla a che fare con l’amore per il partner!

[amazon_link asins=’8881246155,B072M4GYVB,B00XI26B4G’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8df73364-43f0-11e8-9fd2-5d9228c4a0e2′]

Fonte foto: https://pixabay.com/it/ragazza-tatuaggio-nudo-luminoso-1968474/

ultimo aggiornamento: 30-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X