Sesso reale nei film: quando non è stato simulato?

Il cinema dovrebbe essere sempre finzione, ma non è sempre così: a volte nei film troviamo delle scene di sesso reale. Sapete quali film sono?

chiudi

Caricamento Player...

L’atto sessuale al cinema è stato spesso omesso, censurato e molto più di frequente simulato. Ma ci sono anche numerosi film non porno dove le scene non sono simulate, ma si tratta di sesso reale. Gli spunti di riflessione sulla questione sono molti e interessanti, ma vediamo quali sono questi film, secondo la classifica stilata da Oltreuomo. I criteri con cui la classifica è stata stilata non si riferiscono alla qualità della pellicola, ma al livello di celebrità dell’attrice protagonista, e del retaggio pornografico prima o durante le riprese del film stesso.

Conoscete i film in classifica?

The Brown Bunny di Vincent Gallo. L’attrice Chloe Sevigny compie una timida fellatio al fidanzato Gallo. Sarà il regista stesso a dover dimostrare che nulla era simulato.

Shortbus di John Cameron Mitchell. Con questo film Sook-Yin Lee debutta sul grande schermo, e mette tutto sul piatto.

Guardami di Davide Ferrario. Qui troviamo la prima italiana in classifica: Elisabetta Cavallotti. L’attrice compie una fellatio sotto gli occhi dell’innamorato Flavio Insinna, ci sono anche un rapporto completo e uno strip.

Il Diavolo in Corpo di Marco Bellocchio. Marushka Detmers, diretta dal maestro, esegue una sensualissima fellatio. Una scena che desta non poco scalpore tra il pubblico negli anni ’80.

Intimacy di Patrice Chéreau. L’attrice neozelandese Kerry Fox si cimenta con una fellatio non simulata.

La Donna Lupo di Aurelio Grimaldi. L’attrice Loredana Cannata debutta al cinema con una fellatio a pieno schermo.

9 Songs di Michael Winterbotton. Anche Margo Stilley è alla sua prima esperienza, e non si fa mancare nulla. Per quasi tutta la durata della pellicola è nuda o intenta a compiere sesso non simulato.

All About Anna di Jessica Nilsson. Gry Bay e Eileen Daly sono convincenti.

Romance di Catherine Breillat. Un film che prevede anche la presenza di Siffredi.

Baise Moi di Virgine Despentes. Sono numerose le scene di sesso non simulato, ma le due protagoniste sono pornodive.