Scopriamo le migliori posizioni (per lui e per lei) per praticare sesso orale: tecniche e consigli per una maggiore passione e comodità!

Il sesso orale è meraviglioso. Punto. Diciamoci la verità, però: non sempre praticarlo è semplice e che la parte attiva sia lei o lui, si rischiano sempre dolori articolari, alla schiena, per non parlare del collo. Ma se anche voi non potete farne a meno, esistono 5 posizioni che vi faranno sentire in paradiso. Siete pronti a scoprirle? Allora seguiteci.

Ecco le migliori posizioni per praticare sesso orale con il proprio partner: cominciamo!

Come fare sesso orale: le posizioni migliori

Sesso orale donna
Sesso orale donna

La 69. La posizione più democratica del mondo, comoda, ideale per entrambi e bellissima da praticare. Nella maniera più classica l’uomo sta sdraiato e la donna è sopra di lui, ma ovviamente al contrario. Lei abbassa il sedere, così lui non deve fare sforzi in avanti, mentre lei inarca la schiena per restare comoda, appoggiando il suo corpo sul quello del partner. Il massimo!

La 69 rovesciata. Se però dopo un po’ doveste sentire male al collo, perché non praticare questa posizione… ma da sdraiati sul fianco! In questo modo eviterete ogni tipo di problema e potrete dedicarvi l’uno all’altra.

Il face sitting. Perfetto soprattutto per lei, questa è una posizione per le donne che amano dominare. L’uomo sta sdraiato e lei si siede sulla sua faccia! Già, detto così non suona così bene, ma una volta provato il face sitting non tornerete più indietro. Fidatevi.

La classica. Torniamo a pensare al piacere dei maschietti: un modo ideale per praticare la fellatio è quella di stare appoggiata su ginocchia e avambracci, inarcando la schiena e sollevando il sedere del partner con qualche cuscino. Semplice ma davvero efficace.

La posizione del Re. E se invece volete farlo sentire un vero Re, ma evitare i problemi di equilibrio, non fatelo stare in piedi, ma seduto! La donna invece si inginocchia di fronte a lui, e può così aggrapparsi alle sue gambe o alle sue braccia, ma senza destabilizzarlo.

E per un’esperienza ancora più bella, ricordatevi che nessuno vi impedisce di provare altre posizioni o varianti. Ad esempio, durante la 69, l’uomo potrebbe giocare con un vibratore o usare un lubrificante.


Dal sesso in pubblico a quello di gruppo: 5 esperienze da provare assolutamente (almeno una volta)

Penetrazione profonda: le posizioni del Kamasutra da provare assolutamente