Sesso all’aperto: 4 modi per renderlo eccitante e spericolato

Specialmente quando fa caldo, non c’è nulla di meglio del fare sesso all’aperto. Ecco 4 modi per renderlo super hot!

chiudi

Caricamento Player...

Finalmente la primavera è arrivata, le giornate sono più lunghe e calde e ci ricordano che l’estate si sta avvicinando. Con il caldo, i freni inibitori vengono meno ed è quindi un ottimo momento per sperimentare con il sesso.

Ad esempio, è il momento perfetto per fare sesso all’aperto, senza troppe preoccupazioni. Il timore di essere scoperti spesso basta a rendere questa esperienza super eccitante, ma vi vogliamo dare qualche altro piccolo suggerimento per renderla davvero indimenticabile.

Come fare sesso all’aperto

Sesso all'aperto

  • Volete fare l’amore all’aria aperta? Dimenticate la vostra auto e optate per una più estiva barca o una canoa. Andate a fare una romantica gita al lago e, verso il tramonto, dirigetevi in barca in un posto riservato, lontano da occhi indiscreti. L’ambiente ristretto vi costringerà a stare vicinissimi e riscalderà la temperatura. I continui movimenti della barca renderanno tutto più eccitante, ma attenti a non ribaltarvi in acqua!
  • Un grande classico è il sesso in mare: spingetevi al largo (ovviamente se sapete nuotare!) e fate mettere lui dietro di voi, in modo da non dare sospetti. La difficoltà del mantenere la posizione e di dover trattenere i gemiti renderà l’atmosfera piccantissima.
  • Spiaggia affollata ed eccitazione a mille? Per avere un po’ di privacy andate nella cabina a cambiarvi il costume e fatevi seguire poco dopo dal vostro lui… non c’è nulla di più eccitante di poter fare sesso a pochi metri dalla gente senza essere visti!
  • Se cercate qualcosa di ancora più originale e trasgressivo, abbiamo quello che fa per voi: il sesso in altalena. Fate sedere il vostro partner sull’altalena e voi sedetevi sopra. Ad ogni spinta che lui darà la penetrazione si farà più profonda ed intensa!