Raggiungere un orgasmo con la sola stimolazione del seno è possibile: ecco come!

Una delle parti più sensuali del corpo femminile? Il seno, ma che spesso durante il sesso viene trascurato: ecco le migliori posizioni per stimolarlo.

Avevate mai pensato di poter raggiungere l’orgasmo con la sola stimolazione del seno? Beh, sappiate che non si tratta di una semplice fantasia, ma di vera e propria realtà! Si tratta di una delle parti più sensuali del corpo femminile, una potentissima arma di seduzione alla quale praticamente nessun uomo è in grado di resistere, ma che può diventare una fonte di piacere anche per la donna.

Come è noto, infatti, palpare il seno dà particolare piacere ai maschietti, ma vi siete mai chiesti cosa pensano le donne quando viene stimolata questa parte del corpo? I capezzoli, ad esempio, sono una zona erogena e, quando vengono toccati, strizzati o succhiati, è possibile raggiungere un livello di eccitazione altissimo, che in alcuni casi può sfociare in un orgasmo!

Vi abbiamo incuriositi? Allora seguiteci, e scopriamone di più.

Raggiungere l’orgasmo con la stimolazione del seno

Raggiungere l’orgasmo soltanto con la stimolazione del seno è possibile; certo, questo dipende anche dalla predisposizione di ognuna (se pensiamo che ci sono donne, ad esempio, che faticano anche a raggiungerlo con la penetrazione), ma con un po’ di pazienza da parte del partner maschile, nulla sarà impossibile!

Seno
Seno

La miglior stimolazione è quella manuale: si agisce principalmente sui capezzoli, che possono essere massaggiati, accarezzati, sfiorati o strizzati. Non esiste una regola, l’importante è ascoltarsi e capire che cosa preferisce la nostra partner!

Anche con la lingua possiamo fare di tutto: ci sono donne che preferiscono essere baciate lentamente, altre che amano una stimolazione veloce con la lingua, altre ancora invece che apprezzano dei piccoli morsi.

Le migliori posizioni sessuali per stimolare il seno

Esistono delle posizioni che facilitano la stimolazione del seno femminile. Vediamo quali sono:

La posizione della poltrona: la donna è seduta di spalle e su di lui, e l’uomo la tiene e appoggia le mani sul suo seno.

Stare abbracciati: in questo modo i due partner sono uno di fronte all’altra, e oltre alla stimolazione manuale è possibile anche utilizzare la bocca.

Sesso
Sesso

Missionario al contrario: più semplice di quanto crediate. La donna si sdraia sopra il partner e sfrega il suo corpo contro di lui. In questo modo i capezzoli verranno stimolati, e ogni tanto ci si potrà mettere sui gomiti per far sì che lui possa usare la lingua.

La spagnola: la prova che gli uomini amano incondizionatamente il seno di una donna… è che lo amano a tal punto da volerci fare sesso! Per questa posizione si può utilizzare il lubrificante, applicarlo sul seno con un massaggio e poi infilarci il pene nel mezzo. Un piacere per lui, ma anche per lei!

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X