Sempre più in aumento le visite dermatologiche per le unghie

Negli ultimi anni i dermatologi avvertono un forte aumento della richiesta di visite per problemi legati alle unghie, messe a dura prova dalle pratiche errate a cui vengono sottoposte.

chiudi

Caricamento Player...

L’aspetto delle unghie, di mani e piedi, la loro struttura, forma e colore sono importanti perché ci aiutano a capire anche lo stato di salute di una persona.

Sono in aumento le visite dermatologiche per problemi relativi alle unghie, infatti i dermatologi hanno stimato un aumento del 75% dei loro pazienti che riscontrano problemi di salute delle unghie. Se da un lato ci sono unghie che appaiono sane e leggermente elastiche, dall’altro ce ne sono che hanno un aspetto particolarmente fragile. Questo può essere un primo segnale di allarme.

Forse per le mode degli ultimi anni che mette alla prova le nostre unghie, esse sono trattate in modo improprio e con pratiche errate. Le cause possono essere diverse, per quelle dei piedi, soprattutto la costrizione in scarpe strette, ma in generale all’uso di solventi aggressivi e di gel. Per le donne, anche un uso eccessivo di smalti e gel per ricostruzioni può essere la causa di un deterioramento, soprattutto se vengono utilizzati materiali scadenti e di dubbia provenienza.

Antonino Di Pietro, direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis, ha spiegato:

“E’ necessario che la paziente si rivolga a dermatologi esperti e tecnologie mediche all’avanguardia per gli interventi terapeutici più appropriati”.

La percentuale di successo delle terapie ungueali è spesso collegata con la tempestività dell’intervento medico.