Il Glaucoma? Si combatte a tavola seguendo una dieta specifica

Il benessere deriva da ciò che mangiamo. In Spagna è stato scoperto che un determinato regime alimentare potrebbe allontanare le avvisaglie tipiche dell’insorgenza del glaucoma.

chiudi

Caricamento Player...

Il glaucoma è una brutta malattia che colpisce il nervo ottico e lesiona progressivamente le fibre nervose retiniche.  Ad oggi la terapia contro di esso si avvale soprattutto dell’uso di colliri specifici, che però in molti pazienti hanno creato reazioni allergiche costringendoli ad interrompere le cure: per questo diventa fondamentale la prevenzione e un’attenzione particolare anche all’alimentazione, da sempre amica dell’organismo.

Gli studiosi dell’Università di Valencia, in Spagna hanno stabilito quali sono gli alimenti anti-glaucoma: vino rosso in quantità moderate, e poi cioccolato, frutta, verdura, tè verde, fegato e caffè.

I ricercatori, in un articolo pubblicato sulla rivista Archivos de la Sociedad espanola de oftalmologia, specificano che non si tratta di una vera e propria terapia contro questa malattia, una patologia oculare dovuta generalmente a un aumento della pressione all’interno dell’occhio che secondo l’Oms colpisce 55 milioni di persone nel mondo e può portare effetti gravi come ad esempio la cecità, ma piuttosto di alcuni consigli per alleviare i sintomi, sottolineando che la chiave starebbe tutta negli antiossidanti.

La ricerca è una revisione di 20 studi precedenti sull’alimentazione e il glaucoma,che ha permesso di ricostruire il ruolo positivo del retinolo (contenuto ad esempio nel fegato), del polifenoli.

Altri consigli contenuti nello studio sono di semplice e quotidiana applicazione: seguire uno stile di vita sano, fare sport e non vivere questa malattia come un handicap, isolandosi e lasciandosi andare allo sconforto e alla depressione.