Scopri le novità fitness 2014-2015 per tenersi in forma

5 errori da evitare in palestra

Vuoi tenerti in forma provando dei nuovi esercizi? L’autunno porta con sé tantissime novità dal mondo fitness. Scopriamole insieme e iniziamo per tempo la prova costume.

Si sa, con l’arrivo dell’autunno arrivano anche le promesse di mantenersi in forma e soprattutto andare in palestra per combattere con l’ago della bilancia o i piccoli difetti che ci tormentano ogni giorno guardandoci allo specchio.

I buoni propositi però a volte vengono sovrastati dalla noia dei soliti esercizi o i soliti corsi, ma l’autunno 2014 ha portato le novità dal mondo fitness per tornare in forma divertendosi.

Se lo Zumba è stato uno degli allenamenti più in voga nelle scorse stagioni, per l’autunno è il momento dello Zumba Step: attraverso l’utilizzo di uno step, il mix di esercizi di aerobica e zumba a passo di musica, si concentrano su gambe e glutei.

Alcune palestre vengono incontro alle esigenze dei lavoratori e propongono sessioni brevi e più intense per mantenersi in perfetta forma: il Fast Workout, lezioni express dai 15 ai 20 minuti con l’obiettivo di bruciare le calorie in eccesso in tempi brevi.

Un mix di ginnastica e danza con esercizi al solido palo fissato a terra, ce lo regala la Pole dance: esercizi che permetteranno di rinforzare i muscoli di braccia, gambe e addome, l’ideale per chi vuole allenare tutto il corpo.

Per le neo mamma arriva il mammafit, un programma di allenamento apposito, il quale si pone l’obiettivo di tonificare i muscoli con particolare attenzione a quelli addominale. La particolarità? Ogni esercizio viene effettuato insieme al proprio bambino: carrozzina, passeggino e marsupio diventano parte integrante dell’allenamento.

Siete amanti dello yoga? Non potrete fare a meno di provare la versione sottacqua con lo woga. Le lezioni durano dai 30 ai 45 minuti e permettono di rilassare maggiormente corpo e mente grazie all’aiuto dell’acqua. E’ ideale per le donne in gravidanza che in questo modo affaticano di meno i muscoli e prevengono l’affaticamento della colonna vertebrale, ma anche per le persone in sovrappasso che faticano ad eseguire i normali esercizi in palestra.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-09-2014

Licia De Pasquale

Per favore attiva Java Script[ ? ]