Schede per nomi punto croce

Donne, preparate ago e filo: è iniziata la stagione del punto croce!

chiudi

Caricamento Player...

L’arte del punto croce da diversi anni riempie le pagine delle rivisti femminili con consigli, idee e suggerimenti per realizzare ricami freschi e giovanili o per decorare i corredini dei neonati. Il punto croce, che si ricama su tela Aida o su cencio della nonna (che verrà messo sul tessuto scelto e ‘sfilato’ delicatamente una volta effettuato il ricamo), risulta meno ‘classico’ rispetto agli altri, e va a decorare la biancheria per la casa e la cucina senza renderla troppo ‘antica’.

Visto che è una tecnica di ricamo che si basa su immagini costituite da tante piccole croci, per realizzarlo bisogna seguire uno schema quadrettato, in cui ogni quadretto colorato è una crocetta da ricamare nel colore corrispondente.

Esistono tantissimi schemi in commercio con una vasta gamma di immagini per qualsiasi tipo di ricamo ed occasione.

Sono molto richiesti gli schemi per bambini e neonati, con cui vengono personalizzati bavaglini e lenzuola da lettino o da culla. Molte donne sono spesso alla ricerca di schede per nomi punto croce, ed anche in questo caso ce n’è una disponibilità smisurata. Se anche voi siete alla ricerca di schede per nomi punto croce potete recarvi in edicola o in libreria, dove potrete trovare libri o riviste dedicate: se invece volete fare economia, visto che questo tipo di giornali spesso hanno un costo elevato (da 4,50 a 7 euro circa cadauno) potete cercare in rete, e digitando ‘SCHEDE PER NOMI PUNTO CROCE GRATIS’ o ‘ALFABETO PUNTO CROCE GRATIS’ vi apparirà un’infinità di schemi con nomi già pronti o con l’alfabeto con cui potrete comporre il nome o la frase che avete scelto da ricamare sulla vostra tela.