I tacchi bassi sono tornati: ecco come indossarli questo autunno-inverno

Le scarpe con tacco basso sono finalmente tornate di moda! Vediamo quali acquistare e come indossarle questo autunno-inverno…

Buone notizie per tutte coloro che proprio non riescono a sopportare i tacchi alti: le scarpe con tacco basso sono tornate di moda per il prossimo autunno-inverno! Preparatevi a dire addio ai tacchi a spillo vertiginosi: quelli più cool saranno i kitten heels, ovvero i tacchetti bassi e sottili, non più alti di sei centimetri.

Più eleganti e femminili delle ballerine, ma ugualmente comode, queste scarpe sono perfette sia per le occasioni eleganti, sia per tutti i giorni, magari con un bel paio di jeans. Vediamo quali modelli scegliere e come abbinarli secondo le ultime tendenze.

Scarpe con tacco basso: le tendenze AI 2018-2019

scarpe con tacco basso
FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/517632550907959542/

A lanciare la tendenza del tacco kitten è stata la maison francese Dior, con le sue scarpe sling-back J’Adior, indossate anche da Chiara Ferragni nel giorno delle sue nozze con Fedez (ovviamente in una versione personalizzata e realizzata su misura per lei).

Il modello sling-back, aperto sul tallone, con cinturino, è quello di maggior tendenza, ma è adatto solo alla stagione autunnale, perché va indossato senza calze. Se poi siete coraggiose a tal punto da uscire a gambe nude anche in pieno inverno, nulla vi impedisce di metterle!

In alternativa, potete scegliere delle classiche décolleté con tacco basso, oppure stivali, sia alti al ginocchio che bassi, ma sempre aderenti alla gamba.

Come abbinare le scarpe con tacco basso

scarpe con tacco basso kitten
FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/290904457159322209/, https://www.pinterest.it/pin/394627986091632512/

Le scarpe con tacco basso sono molto raffinate e si abbinano facilmente sia agli outfit eleganti, che a quelli casual. Per tutti i giorni potete indossarle con i jeans, meglio se mom fit, o con i pantaloni classici. L’importante è che siano stretti alla caviglia o cropped e non a palazzo o a zampa, perché coprirebbero la scarpa.

Il tacco kitten è perfetto anche con abiti e gonne di tutte le lunghezze, anche elegantissimi, al posto dei classici tacchi alti. E non preoccupatevi se siete bassine: slanciano meno, ma non rendono tozza la figura come un paio di ballerine.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/517632550907959542/

ultimo aggiornamento: 26-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X