La cura delle scarpe è un rito indispensabile per far durare nel tempo i modelli evergreen da cui non vorremmo separarci mai. Ecco qualche trucco per preservarle.

Acquistarle si, ma non solo: la cura delle scarpe deve essere un appuntamento di cui non dimenticarci. Armarci dei prodotti ad hoc e di un po’ di pazienza ci permetterà di dare sempre quel tocco di nuovo alle nostre scarpe. Soprattutto i modelli evergreen come le sneakers che non conoscono stagione, o le décolléte classiche e nere, diventano vere e proprie reliquie da scarpiera, pronte a salvare ogni look. Sono quei modelli di cui potremo non separarci mai: ecco perché vale la pena utilizzare i giusti prodotti che ci permettano di farle durare quanto più a lungo possibile.

Come prendersi cura delle scarpe in pelle

Tra i modelli evergreen, ci sono sicuramente le scarpe in pelle: mocassini, stivaletti, décolléte dalle grandi occasioni. Un materiale che ha bisogno di piccoli accorgimenti per durare nel tempo, perché se è anche vero che l’effetto vissuto è ricercato, non deve sfociare nel rovinato.

Modelli scarpe donna
Modelli scarpe donna

La pelle è sicuramente il materiale più resistente al tempo, per questo il nostro consiglio è quello di valutare una pulizia ogni 2-3 mesi con un balsamo delicato a base di cera d’api e olii naturali.

Come pulire le Dr.Martens e gli anfibi: le istruzioni

Le compagne d’avventura Dr. Martens invece, anfibi che promettono un eterno e sincero per sempre, vantano una linea di pulizia apposita, comprensiva di spazzola, spray protettivo per renderle impermeabili e un balsamo per trattarne le rughe. I prodotti sono acquistabili sul sito ufficiale.

Trattandosi di prodotti di alta qualità, sia nei materiale che nei prodotti chimici scelti appositamente per le Dr.Martens la loro affidabilità ci consente di poterli utilizzare anche su altre scarpe in pelle.

Pulizia scarpe: gli accessori per far durare le Timberland

Ci sono poi due accessori utilissimi che non possono mancare nella nostra shoes care: una spazzola composta da una grana di gomma, utilissima per diversi modelli di scarpe, tra cui anche le Timberland.

Proprio il marchio dei boots più famosi e desiderati realizza una linea care pensata appositamente, anche portatile, che si chiama Dry Cleaning Kit. Un set prodotti disponibile su Amazon e sul sito ufficiale del brand.

Far durare le sneakers e le Converse: come personalizzarle

Non è poi male avere un po’ di lacci di colori diversi per da un look sempre diverso soprattutto alle sneakers, soprattutto quelle da ginnastica e le Converse, che spesso prevedono già in scatole all’acquisto dei colori complementari a quelle che abbiamo acquistato.

Un’idea può essere quella di selezionare i colori dei lacci in base alla stagione, oppure in base ai colori prevalenti del nostro guardaroba: un modo per rinnovarle e farle sembra sempre nuove durante tutto l’anno.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


La mascherina è più bella se è fashion: ecco i modelli del momento

Elena Mirò cambia look con un nuovo logo e una collezione più fashion