Santo del giorno 19 dicembre

Il santo del giorno 19 dicembre è San Dario. Oggi, quando mancano pochi giorni a Natale, però, si festeggia anche Sant’Anastasio

chiudi

Caricamento Player...

Il santo del giorno 19 dicembre è San Dario. Le notizie su San Dario sono scarne e non ci sono tracce di tradizioni che risalgono ad un’epoca successiva alla sua martirizzazione. I martirologi, infatti, ricordano solo il suo nome insieme ad altri compagni di martirio che furono. Nel Martirologio Romano sono commemorati il 19 dicembre. Secondo la tradizione, si narra che Dario fu martirizzato nella città di Nicea, in Bitinia anche se in merito non vi è certezza assoluta.

Santo del giorno 19 dicembre: Sant’Anastasio I

Secondo il Duchesne, Sant’Anastasio I fu molto probabilmente consacrato il 27 novembre 399. Ebbe rapporti di profonda amicizia con san Girolamo e san Paolino di Nola che elogiarono le sue virtù di pietà, carità e zelo. Partecipò alla lotta contro i donatisti per mezzo di una lettera all’episcopato d’Africa, letta nel corso del terzo concilio africano che si è tenuto a settembre del 401. Il pontefice intervenne anche nella controversia origenista che vide come antagonisti, in Occidente, Rufino e 7 san Girolamo. San Daria viene invece festeggiata il 25 ottobre.

Santo del giorno 19 dicembre: i provvedimenti di Anastasio I

Il Liber Pontificalis svela che Anastasio prese dei provvedimenti per evitare la presenza di manichei a Roma, facendo edificare la basilica Crescenziana, che oggi corrisponde a quella di S. Sisto Vecchio. Dopo un pontificato di appena poco più di due anni, seppur molto attivo in quanto a riforme e provvedimenti, Papa Anastasio I morì nel dicembre 401 secondo quanto emerge dalla ricostruzione del Duchesne e venne sepolto in via Portuense in un monumento sepolcrale che si trova tra le basiliche di S. Candida e quella dei Ss. Abdon e Sennen. Secondo il Liber Pontificalis, però, la sua memoria liturgica ricorrerebbe il 27 aprile.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/users/pompi-2101529/