Sabrina Ghio cacciata da un ristorante insieme alla figlia Penelope

Sabrina Ghio cacciata dal ristorante: “Sono indignata”

In un duro sfogo su Instagram Sabrina Ghio ha rivelato che, insieme a sua figlia Penelope, sarebbe stata cacciata da un noto ristorante in Sardegna.

“Qui non si accettano bambini”, così Sabrina Ghio e sua figlia Penelope sarebbero state messe alla porta di un noto ristorante della Sardegna. L’ex volto noto di Uomini e Donne, che si trovava sull’isola in compagnia della piccola Penelope e del fidanzato Carlo Negri, ha rivelato ai fan di Instagram la disavventura con un duro sfogo: “Un ristorante che fino a pochi minuti fa reputavo meraviglioso. Non voglio bambini, alle 10 di sera uno non può mangiare con i bambini. Ditemi se uno deve venire in Sardegna, se non è meglio andare andare ad Ibiza, Formentera o Mykonos“, ha detto.

SABRINA GHIO
SABRINA GHIO

Sabrina Ghio: bufera social sul ristorante

In poco tempo lo sfogo di Sabrina Ghio contro un famoso ristorante della Sardegna è rimbalzato sui social, fino a quando FanPage non si è rivolto proprio al proprietario del ristorante, che attraverso un portavoce ha replicato alle dichiarazioni dell’ex tronista di Uomini e Donne:

Non teniamo conto di questi pettegolezzi. Dopo questa bufera mediatica, sono raddoppiate le prenotazioni. Non è vero che non prendiamo bambini. Non so con chi abbia parlato quella signora. Non stiamo replicando, mi spiace per la signora perché noi cerchiamo di accogliere tutti. Sarà stato un malinteso. Sicuramente non è un locale per bambini piccoli perché è frequentato in tarda serata“, avrebbe detto in una dichiarazione riportata dal sito.

Le scuse e la replica

L’ex tronista intanto ha pubblicato un ulteriore messaggio nelle sue Instagram stories ribadendo che il suo sfogo sarebbe stato unicamente contro il ristorante, e che con le sue affermazioni non avrebbe voluto offendere invece la Sardegna, luogo da lei molto amato:

Ieri ero molto arrabbiata, vedendo Penelope offesa. Ci sono rimasta male perché lei si è sentita umiliata. Se qualche sardo si è sentito offeso mi scuso.” A seguire Sabrina Ghio ha anche dichiarato nelle sue stories su Instagram che dopo l’accaduto avrebbe ricevuto moltissimi messaggi di persone che hanno ricevuto un “trattamento” identico presso lo stesso ristorante: sarà vero?

ultimo aggiornamento: 30-07-2019

X