Ryan Reynolds ha appena terminato di lavorare alle riprese di Spirited, la rilettura del celebre Canto di Natale di Charles Dickens, e ha deciso di concedersi una pausa del mondo del cinema.

Ryan Reynolds dice arrivederci al mondo del cinema, almeno per qualche tempo. La star canadese ha recentemente terminato di lavorare alle riprese di Spirited, la rilettura del celebre Canto di Natale di Charles Dickens, e ha individuato questo momento come l’ideale per una piccola pausa sabbatica dallo sfavillante palcoscenico a cui è abituato. L’annuncio arriva direttamente dal profilo Instagram ufficiale dell’attore, che pubblica una breve collezione di scatti tratti dal film a cui ha lavorato fino a poco fa accompagnati da una lunga didascalia che spiega le sue motivazioni.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

“Non sono sicuro che, solamente tre anni fa, sarei stato pronto a dire di sì a un film così impegnativo” esordisce Reynolds. “Trovarmi a cantare, ballare e recitare insieme a Will Ferrell ha fatto sì che molti dei miei sogni potessero avversarsi. Inoltre, questo è il secondo film che faccio con quella straordinaria attrice che è Octavia Spencer“. Poi, ecco arrivare l’annuncio: “È il momento perfetto, questo, per prendersi un piccolo periodo sabbatico“. Reynolds, tuttavia, mostra immediatamente un briciolo di nostalgia: “Mi mancherà ogni secondo passato a lavorare con questo gruppo di creatori e artisti così straordinariamente dotato.”

Infine, la star del cinema conclude con parole di vera e propria gratitudine: “In questi giorni, la gentilezza conta tanto quanto il talento. Sono stato fortunato a poter lavorare con persone ricche di entrambe.”

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Ritorno di fiamma tra Manuel Bortuzzo e Lulù Selassié?

GF Vip, Miriana Trevisan gela Nicola Pisu: “Prendiamoci una pausa”