Dove fare a Roma decorazione Vajazzling

Le decorazioni si spostano dalle unghie all’inguine, la praticha si chiama decorazione Vajazzling, ma dove farla a Roma?

chiudi

Caricamento Player...

E’ la tendenza del 2016, anno in cui le decorazione e soprattutto i brillantini li ritroviamo ovunque, ma proprio avunque (anche sulla vagina!). La pratica, messa in atto da molte estetiste americane, fa uso dei famosi Swarovski che vengono incollati con grande pazienza sulla zona inguinale dopo che, ovviamente, si è eseguita una ceretta totale dell’area. Il punto forte è la brillantezza, non rovinata dalla colla assolutamente trasparente, ma anche il ‘vedo non vedo’ creato e reso famoso da molte star, come Kathy Griffin e Jennifer Hewitt, che la hanno utilizzata come una pratica erotica per valorizzare il proprio corpo a letto.

Sotto le lenzuola però sono vietate, almeno per il giorno seguente all’applicazione, grandi acrobazie, per evitare che gli Swarosky si stacchino, i quali  comunque dureranno, come massimo, per cinque giorni. Questa nuova arte dell’estetica non sembra sia ancora arrivata in Italia e per questo motivo è difficile, anche nella nostra capitale, trovare dell’estetiste pratiche e aggiornate a dovere sull’argomento. Nell’attesa, dunque, accontentatevi di una semplice brasiliana!