Robert Downey toglie l’armatura di Iron Man e veste i panni di avvocato in “The Judge”

Robert Downey tora sul grande schermo in The judge, in uscita il prossimo 23 ottobre in Italia.

L’attore più pagato al mondo, Robert Downey jr. si trova a Roma insieme a Robert Duvall e al regista David Dobkin per presentare il film The judge, in uscita nelle sale italiane il prossimo 23 ottobre.

Nel film Robert Downey interpreta Hank Palmer, un avvocato di successo difensore di criminali per eccellenza. La normalità viene spezzata dalla morte della madre di Hank, per i cui funerali si ritrova insieme al padre Joseph, onesto e stimato giudice, e ai fratelli. Sebbene il rapporto con loro sia freddo e distaccato, Hank decide di aiutare il padre quando questo viene accusato di omicidio, diventando suo difensore in tribunale.

Leggi anche: Il più ricco fra gli attori? Secondo la rivista Forbes è Robert Downey Jr.

Robert Downey smette di vestire i panni di Iron Man per un film indipendente, in un dramma familiare che ha prodotto insieme alla moglie Susan (ora incinta con scadenza prevista tra circa un mese).

Ecco cos’ha dichiarato l’attore a Roma, nel corso del suo tour promozionale europeo che segue quello negli Stati Uniti:

“E’ stata una cosa liberatoria tornare a sviluppare dei personaggi, parlare di storie con momenti semplici: volevamo parlare di un senso di casa, del tornare alle proprie origini”

Tuttavia quando gli si chiede quale sia il rapporto con suo padre, Robert Downey non ha una buona parola per lui:

“Il nostro rapporto era conflittuale. A un certo punto della vita mi ha negato anche due dollari. E ora sono io che gli organizzo un omaggio da cineasta”

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-10-2014

Donna Glamour

X