Rimedi fai da te per togliere le macchie di marmellata

I migliori consigli della nonna per togliere le macchie di marmellata in modo definitivo.

chiudi

Caricamento Player...

Al mattino mentre si fa colazione o al pomeriggio per uno spuntino è buona abitudine mangiare pane e marmellata. Purtroppo, può capitare nella fretta o nella distrazione di far cadere un po’ di cibo sui vestiti. Di conseguenza la marmellata si attacca al tessuto lasciando un’istantanea macchia di colore rossastro o giallognolo. Se state indossando un indumento bianco dovete agire immediatamente, mentre con quelli scuri potete temporeggiare. Vediamo alcuni metodi infallibili per togliere le macchie di marmellata senza rovinare i tessuti.

TOGLIERE LE MACCHIE DI MARMELLATA
TOGLIERE LE MACCHIE DI MARMELLATA

Per togliere le macchie di marmellata da bianchi e colorati agire tempestivamente e il tessuto tornerà come nuovo.

Un primo rimedio per togliere le macchie di marmellata è il sapone di Marsiglia. Questo prodotto ha una potente azione sgrassante e agisce sin da subito. Appena la marmellata è caduta sul tessuto tamponare con un fazzoletto di carta ed eliminare i residui finchè sarà bene asciutto. Strofinare poi il sapone di Marsiglia su un panno vecchio i cotone fino a quando non ce ne sarà un po’. Passare poi il panno direttamente sulla macchia e fare dei movimenti circolari in modo da non far espandere la macchia. Lasciare agire cinque minuti e sciacquare. Se necessario ripetere l’operazione.

Se la macchia è ostinata provare sfregando il tessuto con del limone. Immergere poi il capo in acqua fredda e lasciare agire per circa mezz’ora. Se la macchia non è andata via ripetere l’operazione lasciando agire il limone per circa dieci minuti prima di procedere al lavaggio. In alternativa versare dell’acqua frizzante o dell’aceto bianco su un panno bianco e strofinare direttamente sulla macchia. Lasciare agire il prodotto per circa mezz’ora e procedere al normale lavaggio in lavatrice utilizzando un detersivo a base di sapone di Marsiglia.