Occhi stanchi e gonfi: rimedi, cause e sintomi della pesantezza agli occhi

Occhi stanchi e pesanti: ecco come prendersene cura, le cause e i sintomi

Gli occhi sono organi delicatissimi e sensibili. Se sentiamo gli occhi stanchi e li vediamo gonfi, è il caso di prendersene cura.

Innumerevoli volte ci capita di avere gli occhi stanchi, gonfi e pesanti– Colpevole un cattivo riposo, tante ore davanti allo schermo del pc e gli sbalzi di temperatura: i sintomi, poi, sono davvero fastidiosi e possono portare anche a mal di testa, cali di concetrazione, sonno e molto altro.

Scopriamo come porre rimedio alla pesantezza agli occhi e cerchiamo di capirne meglio sintomi e cause.

Occhi stanchi: i sintomi

Cominciamo a capire quali sono i sintomi di questo problema che interessa gli occhi. La stanchezza non è l’unico, e ce ne sono molti altri che possono colpirci. Ecco i più frequenti:

• Occhi che lacrimano.
• Vista offuscata o addirittura doppia.
• Senso di stanchezza perenne.
• Mal di testa.
• Bruciore agli occhi o secchezza.
• Sensibilità eccessiva alla luce.

Ci sono poi una serie di complicazioni fisiche che possono interessare non solo la zona oculare, come mal di schiena, ala spalle o anche dolore al collo. Se la vostra situazione non sembra migliorare e accusate anche questi sintomi è bene rivolgersi a un medico.

Occhi stanchi
Occhi stanchi

Occhi pesanti: cause

La pelle attorno agli occhi è sensibile e sottilissima, in più ricopre ben 22 muscoli, di cui 14 sono responsabili del movimento delle palpebre. Un lavorone per un organo così sensibile, che spesso dunque può, in un certo senso, affaticarsi.

Un altro fattore che influisce sull’aspetto dei nostri occhi è ∫l’età: le temute rughe sono dietro l’angolo, insieme alle borse. È bene, quindi, prendersi cura dei nostri occhi sin da subito. Coni giusti accorgimenti il nostro sguardo sarà più luminoso e, conseguentemente, anche il nostro viso.

Fra i fattori più significativi, poi, troviamo l’uso prolungato di dispositivi elettronici, la lettura prolungata, l’esposizione alla luce o lo sforzo della vista in luoghi poco luminosi.

Occhi stanchi: rimedi

Il primo consiglio fondamentale per ridurre il fastidio agli occhi è sicuramente bere molta acqua (la quantità consigliata è almeno un litro e mezzo al giorno) e cercare di riposare al meglio. Se i nostri occhi non sono particolarmente stanchi, potrebbero bastare questi due piccoli accorgimenti per vedere risultati immediati.

Se invece soffriamo di occhi gonfi, è il caso di praticare un piccolo massaggio la sera, prima di andare a dormire. Basterà farlo applicando una piccola pressione sotto alle sopracciglia e facendo dei piccoli movimenti circolari. Questo ci aiuterà a sgonfiare i nostri occhi.

Per combattere la stanchezza e le palpebre pesanti, possiamo mettere in freezer due cucchiaini per una decina di minuti e poi applicarli sugli occhi chiusi. Questo aiuterà ad alleviare la sensazione di pesantezza, dovuta magari alle poche ore di riposo.

Anche la cosmetica ci viene incontro: possiamo affidarci a tantissime creme nutrienti da mettere la sera, prima di andare a dormire, oppure di maschere per il viso, anche queste da mettere in freezer.

ultimo aggiornamento: 19-11-2019

X