Rimedi naturali per la casa: ecco alcuni consigli

Alcuni semplici consigli su come potete utilizzare rimedi naturali per tenere pulita la vostra casa

chiudi

Caricamento Player...

Se siete stufi dei soliti detergenti chimici e volete usare prodotti che non inquinano potete sfruttare i rimedi naturali che usavano le nostre nonne.

Per i fornelli  potete realizzare velocemente uno spray sgrassante unendo in un flacone acqua, bicarbonato e aceto bianco. Se volete anche un buon profumo potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Per profumare gli ambienti potete lasciare in un angolo, all’interno di un contenitore, un pezzo di stoffa imbevuto di profumo o di ammorbidente. Se avete il caminetto, bruciate le bucce di arancia o qualche rametto di rosmarino.

Per pulire il pavimento a fondo riempite  una tazzina  a metà con alcool e metà con aceto bianco, versate il tutto in un secchio con 3 litri d’acqua , unite qualche scaglia di sapone di Marsiglia. Se avete il parquet utilizzate lo stesso composto ma senza aceto.

– Per pulire la moka è meglio non usare detersivi per non dare cattivo sapore al caffè. Quindi immergete la caffettiera in un contenitore con acqua e aceto poi passate le parti esterne con acqua e sale fino. Per pulire l’interno fai la caffettiera con acqua e aceto e un pizzico di sale fino.

Per pulire il forno potete usare acqua con succo di limone o aceto o bicarbonato. Se in forno ci sono incrostazioni, scaldate il forno, poi spruzzate con acqua e aceto.

Per pulire il bagno cospargete con bicarbonato di sodio lo scopino del bagno. Per igienizzarlo riempite il suo contenitore con acqua e candeggina ecologica. Per mantenere inodore il water inserite nella cassetta dello scarico un pezzo di sapone da bucato compatto.

Per un frigorifero profumato dopo avere tolto tutto, pulite con un panno imbevuto di aceto bianco. Ripassate poi con un altro panno bagnato con acqua e qualche goccia di limone. Mettete una ciotola con un po’ di bicarbonato, servirà per assorbire i cattivi odori.

Per togliere la ruggine dagli attrezzi di cucina, sfregateli con un pezzo di cipolla passata prima nello zucchero.