Diesel e Scavolini: progetto Diesel Open Workshop

Diesel e Scavolini presentano Diesel Open Workshop: il nuovo programma che veste l’ambiente cucina e bagno con equilibrio fra design e informalità

chiudi

Caricamento Player...

Diesel e Scavolini presentano a Milano il progetto Diesel Open Workshop: il nuovo programma che, in modo trasversale, veste l’ambiente cucina e bagno proseguendo la ricerca in quell’area di gusto in cui il design incontra l’informale, in un impeccabile equilibrio. In questo progetto si vede un approccio caldo ed intimo all’ambiente domestico, ma nel contempo con una decisa ispirazione industriale e aperta alla socialità per dare informalità e un design accattivante ma con “apparente” semplicità di forme.

Diesel e Scavolini

Dal punto di vista architettonico, a definire il carattere di Diesel Open Workshop sono le strutture metalliche modulari in tubolare di ferro di chiara impronta industriale che, grazie ai sapienti mix di pieni e vuoti, permettono di costruire le composizioni con un’inconfondibile anima metropolitana, accentuata dall’utilizzo di nuance opache che concorrono a creare ambienti confortevoli e disinvolti.

Il metallo si inserisce in questo modello, andando a disegnare i profili delle prese maniglia, i telai dei piani, i sostegni e i telai delle ante in vetro.

A caratterizzare Diesel Open Workshop è l’introduzione di una nuova presa maniglia montata sulla testa dell’anta, un profilo in alluminio che si sviluppa su tutta la lunghezza.

Altro elemento distintivo è la presenza di un piano con diamantatura sui bordi, montato all’interno di un profilo in alluminio in tre finiture con angolari in metallo montati sui quattro spigoli.

Per la prima volta la collaborazione fra Diesel e Scavolini si estende anche all’ambiente bagno, con una proposta ricca di fascino e originalità.

L’industrial style è qui rappresentato da un importante uso del metallo, che si titrova nel nuovo sistema componibile di “scaffalature”-che consente l’inserimento di mensole, vani a giorno, pensili e basi di diverse misure, a terra o sospese.

Nuovi lavabi integrati e in appoggio di design esclusivo vengono proposti in differenti finiture e materiali, valorizzati dalla presenza di una nuova rubinetteria dedicata e di sostegni in ferro con cover, per basi, colonne basse, consolle e vasche.

Un insieme di mobili e soluzioni che, nella loro diversità di composizione, riescono a dare un’idea di perfetto equilibrio stilistico.

Altra caratteristica distintiva è la struttura a giorno per vasca con gambe e cover in metallo e mensola laccata opaca e l’introduzione di nuovi modelli di specchiere, importanti elementi di personalizzazione che sottolineano l’unicità della collezione.

Il programma cucina e bagno Diesel Open Workshop viene proposto in tre diverse configurazioni  per rappresentare le tre anime del progetto e le possibili sfaccettature di questo modello dal forte carattere.

Diesel