Reazione a Catena: partecipa come pubblico al quiz di Raiuno

Vuoi partecipare come pubblico durante una delle puntante dell nuova edizione di Reazione a Catena? Ecco come e dove inviare la tua candidatura…..

chiudi

Caricamento Player...

Reazione a Catena è il gioco preserale di Raiuno. Dopo il grande successo della scorsa edizione e della breve parentesi “vip”, il popolare quiz show televisivo a premi è tornato tutti i giorni su Raiuno alle 18.45. Confermato alla conduzione del programma Amadeus considerando gli ottimi ascolti registrati nelle ultime edizioni.

Il gioco

Reazione a Catena è uno dei programmi di maggior successo di Raiuno. Il quiz show, oramai arrivato alla sua nona edizione, si conferma uno dei giochi televisivi più amati e seguiti dal pubblico. Fresco, leggero e coinvolgente, Reazione a Catena appassiona il pubblico da casa stuzzicando l’intelligenza, la logica e la scoperta. Un gioco dal sapore retrò che richiama alla memoria l’enigmistica, ma che permette anche di scoprire e riscoprire aneddoti e curiosità sulla lingua italiana. Non solo il quiz di Raiuno è utile per allenare la mente e la memoria con molti dei suoi giochi come “zip” e “catena musicale”.

Come partecipare come pubblico

Sei un fan del programma e stai pensando di partecipare come pubblico al programma? Non hai mai perso una puntata del popolare quiz show condotto da Amadeus? Allora cosa aspetti a vivere una bellissima esperienza partecipando come pubblico in studio durante una delle puntate della nuova edizione di Reazione a Catena. Hai due possibilità per inviare la tua candidatura come pubblico del programma. Puoi  telefonare al numero 199.123.000 Risponde Rai dell’Ufficio Casting attivo tutti i giorni della settimana, ad esclusione del weekend, dalle ore 18.00 alle 24 oppure è possibile inviare la propria richiesta di partecipazione anche online collegandosi al sito internet ufficiale della Rai www.casting.rai.it o al sito ufficiale della trasmissione  www.reazioneacatena.rai.it. Una volta inviata la candidatura sarai contattato da uno degli operatori dell’Ufficio Casting Rai per un colloquio conoscitivo.

(fonte foto: Facebook)