Il gommage è un importante trattamento per la pulizia e la salute dei capelli. Scopriamone i modi di utilizzo e i tempi di posa

Una chioma folta e fluente è il sogno di molte. Perché i capelli splendano al meglio in tutta la loro bellezza, è necessario averne cura con costanza attraverso l’utilizzo di prodotti specifici per le esigenze di ogni capello, in combinazione a trattamenti da effettuare in maniera periodica per la salute del fusto e del cuoio capelluto.

Tra i trattamenti che maggiormente rinforzano e purificano il capello figura il gommage. Il principio di questo trattamento è più o meno lo stesso di quello omonimo per la pelle del viso.

Il gommage per capelli infatti, ha lo scopo di purificare a fondo il cuoio capelluto attraverso una leggera azione di scrub utile nell’eliminazione di cellule morte e residui di prodotti per lo styling dei capelli.

Grazie all’azione del gommage è possibile rinforzare e rinvigorire il fusto del capello, poiché l’azione di scrub facilita il ricambio cellulare e stimola il microcircolo alla radice dei capelli.

Perché il gommage abbia gli effetti sopraelencati però, è necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti: per prima cosa, il gommage si effettua sui capelli bagnati ma non ancora lavati.

Dopo aver bagnato i capelli sarà sufficiente applicare su tutto il cuoio capelluto una noce di prodotto e procedere all’applicazione attraverso un massaggio circolare con movimenti costanti e delicati.

Perché il trattamento abbia i risultati massimi è importantissimo effettuare al meglio il massaggio del cuoio capelluto, poiché questo facilita la penetrazione del prodotto e contemporaneamente stimola la crescita di capelli più sani e più forti.

Dopo l’applicazione e il massaggio, basterà tenere il prodotto in posa per un tempo minimo di 2/3 minuti e procedere al normale risciacquo con il vostro shampoo preferito.

Trattandosi di un trattamento abrasivo, è bene non abusarne: in caso di problemi di forfora si consiglia di fare il gommage 1 o al massimo 2 volte a settimana; mentre per capelli normali o secchi è bene limitarsi a fare il trattamento 1 o al massimo 2 volte al mese.

Seguendo questi accorgimenti sarà possibile regalarsi un vero e proprio trattamento di bellezza che assicurerà salute e brillantezza uniche ai vostri capelli…per una chioma da vera diva!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-11-2015


Che cos’è Quinceanera

Cosa fare perdita muco in gravidanza