Quanto tempo dura la candida

La candida è una delle infezioni da fungo più aggressive che si possono contrarre. Ma quanto dura?

La candida è un’infezione micotica – dovuta a funghi – che interessa principalmente l’apparato genitale ma può manifestarsi anche su altre parti del corpo come gli occhi o la bocca.

Durante la malattia, i sintomi avvertiti sono davvero antipatici: bruciore, prurito e perdite biancastre e maleodoranti sono i segni più comuni della candida.

Questo tipo di infezione è anche molto contagiosa: nei casi di rapporti sessuali non protetti, non è raro che si inneschi un circolo vizioso di contaminazione e ricadute tra i partner che non si curano nella maniera adeguata.

Solitamente, la candida va curata con una pomata antimicotica (come il Gynocanesten o il Pevaryl), una dieta equilibrata senza eccessivo consumo di carboidrati e lieviti e l’uso dei fermenti lattici.

La particolare cura da portare nei confronti dell’intestino nel caso della candida è dovuta al fatto che il fungo responsabile dell’infezione arriva proprio da lì.

Infine, per quanto riguarda la durata, se la cura è efficace e la candida è presa in tempo nel giro di una settimana si guarirà completamente.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-10-2015

Donna Glamour Guide

X